1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
 

Piazza Dante 36, 50013 Campi Bisenzio - Tel. 055 89591 Fax 055 891965 - comune.campi-bisenzio@postacert.toscana.it

 
 
 
Contenuto della pagina

Migranti sulle rotte della letteratura per ragazzi

Giovedì 20 aprile 2017 - Ore 9.30-17.00 - Sala consiliare Sandro Pertini

Seminario promosso da Comune di Campi Bisenzio e Regione Toscana

Organizzato dal Centro servizi per le biblioteche per ragazzi della Biblioteca Tiziano Terzani di Villa Montalvo a Campi Bisenzio con il coordinamento della rivista LiBeR

 
 
Illustrazione con bambini in mareIllustrazione con finestre e persone
 

Raccontare oggi i migranti, mentre il Mediterraneo — storicamente mare della mediazione e della ricerca di un'identità condivisa — propone tragiche mareggiate di corpi e di storie, e il luogo di approdo offre, oltre a iniziative di generosa accoglienza e umanità, un clima di ostilità e pregiudizio, è diventato molto difficile. Occorre, prima di tutto, porsi numerose domande, a proposito dei migranti di questi anni, che sono diversi da quelli della storia anche recente: non sono viaggiatori né avventurieri, non sono conquistatori né mercanti. Chi sono allora e quali frammenti di immaginario fiabesco e letterario dei luoghi di provenienza depositano sulle nostre rive? Di quali storie nutrono i loro sogni i bambini che provengono dai paesi di lingua e di cultura araba oggi presenti sul nostro territorio? E i bambini italiani, che per decenni hanno frequentato un immaginario intermediale da Mille e una notte come reagiscono a quanto di nuovo sta giungendo a noi dall'altra sponda del mare? In un tempo in cui è egemone una letteratura consolatoria o di evasione, nonostante uno dei compiti più importanti della letteratura sia quello di sollevare lo sguardo sul presente, anche se perturbante, con quali libri, con quale narrativa è necessario affrontare la realtà? C'è ancora spazio per uno scaffale interculturale che muova l'immaginazione, la voglia di leggere e di confrontarsi dei bambini e dei ragazzi con le differenze? Quale ruolo e funzione positiva possono avere in questo senso le buone pratiche messe in opera da scuole, biblioteche e associazioni culturali? Tante domande alle quali storici, sociologi, scrittori, studiosi di letteratura per l'infanzia, bibliotecari e insegnanti cercheranno di dare risposta.

Programma

Sede: Palazzo Comunale - Sala Consiliare | Piazza Dante 50013 Campi Bisenzio

L'incontro è rivolto a bibliotecari, insegnanti ed educatori e a chi opera nel campo dei libri per bambini e ragazzi.


Per la partecipazione al convegno, a ingresso libero, è necessaria l'iscrizione. Verrà rilasciato un attestato di partecipazione per uso libero.

Segreteria: Idest, Villa Montalvo, via di Limite 15, 50013 Campi Bisenzio, tel. 055 8966577, convegni@idest.net

 
Ultima Modifica: 29/03/2017

Piazza Dante 36, 50013 Campi Bisenzio - Tel. 055 89591 Fax 055 891965
Partita Iva 00421110487 - comune.campi-bisenzio@postacert.toscana.it

  1. Valida il codice XHTML della pagina corrente - collegamento al sito, in lingua inglese, del W3C
  2. Valida il codice CSS - collegamento al sito esterno, in lingua inglese, del W3C
  3. Vai alla dichiarazione di accessibilità
  4. Vai alla dichiarazione di accessibilità