Comune di Campi Bisenzio

art. 7

Principi generali

1. Il Comune garantisce l'effettiva partecipazione della comunitÓ all'attivitÓ politico-amministrativa, economica e sociale.

Considera, a tal fine, con favore il costituirsi di ogni associazione intesa a concorrere con metodo democratico alle predette attivitÓ e ne favorisce in ogni circostanza la libertÓ, l'autonomia e l'uguaglianza di trattamento.

2. Nell'esercizio delle sue funzioni, nella formazione ed attuazione dei propri programmi gestionali, il Comune assicura la partecipazione dei cittadini della comunitÓ europea e degli stranieri regolarmente soggiornanti, dei sindacati e delle organizzazioni sociali, ritenendo essenziale il loro autonomo contributo al fine di aumentare l'efficacia e l'efficienza dei servizi.

3. A tal fine promuove e favorisce:
a) gli organismi di partecipazione;

b) le forme di collaborazione all'attivitÓ dell'Ente;

c) le assemblee e le consultazioni generali, settoriali o di frazione sulle principali scelte dell'Amministrazione comunale;

d) l'iniziativa popolare in tutti gli ambiti consentiti dalle leggi vigenti.

4. Il Comune ricerca rapporti e forme di collaborazione con enti locali di altri paesi finalizzati alla promozione della cooperazione internazionale, al superamento degli ostacoli economici, sociali e culturali che impediscono l'amicizia e l'integrazione tra i popoli.

Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito