1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
 

Piazza Dante 36, 50013 Campi Bisenzio - Tel. 055 89591 Fax 055 891965 - comune.campi-bisenzio@postacert.toscana.it

 
 
 
Contenuto della pagina

Chiesa di San Giovanni Battista

 

Informazioni e orari

Per informazioni telefonare allo 055 4219016

Per visitare la chiesa rivolgersi al custode
Dal lunedì al sabato dalle ore 9.00 alle ore 16.30
La domenica dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.30 alle ore 18.30
Orari Santa Messa di domenica ore 11.30, ore 17.30.

 
Torna all'inizio.
 

La storia

La chiesa dedicata a San Giovanni Battista, ma comunemente conosciuta come Chiesa dell'Autostrada, è situata nel territorio del Comune di Campi Bisenzio, presso l'area di servizio Firenze Nord dell'Autostrada del Sole l'A1 Roma-Milano.

Voluta dalla Società Autostrade in ricordo degli operai caduti sul lavoro nella realizzazione dell'Autostrada del Sole, la chiesa è stata costruita, fra il 1960 e il 1964, su progetto di Giovanni Michelucci ed è considerata un capolavoro dell'arte moderna. 

 

La sua configurazione evoca l'immagine di una tenda, che richiama alla mobilità del Popolo di Dio. La chiesa si sviluppa su una superficie coperta di 3500 metri quadri e raggiunge un'altezza massima di 26 metri.

I materiali usati sono: la pietra detta tradizionalmente fior d'oro per i muri perimetrali; il cemento bianco di Sardegna per le strutture a vista; il rame per la copertura del tetto, verde all'esterno, color biondo all'interno; i marmi, il vetro e il bronzo per la decorazione interna. La pianta dell'edificio risulta asimmetrica e svincolata dall'andamento della copertura. 

Varie opere adornano tutta la chiesa.

 
Torna all'inizio.
 

Cosa vedere

Interno Chiesa di San Giovanni Battista - foto di Andrea Bonfanti

La chiesa ha quattro accessi con porte in bronzo istoriate realizzate da Pericle Fazzini, Luigi Venturini e Antonio Biggi mentre quella del Battistero è opera di Giuseppe Pirrone.
Dall'ingresso principale si accede al nartece (vestibolo) dove sulla sinistra si allineano altorilievi in bronzo di Emilio Greco e Venanzo Crocetti raffiguranti i Patroni delle città toccate dall'autostrada, e un mosaico di Bruno Saetti.
Si entra nell'Aula Sacra, una unica navata di impianto cruciforme con colonne che salendo al tetto si ramificano, con al centro l'altar maggiore dietro al quale risalta una vetrata in dalles e ferro con San Giovanni di Marcello Avenali; ai lati un altare con un crocifisso di Iorio Vivarelli e un mosaico di Luigi Montanarini.
Un corridoio porta al Battistero (a cui si accede anche dall'esterno), fonte circolare monolitico in granito con bassorilievi di Enrico Manfrini e, al piano rialzato, alla Galleria Superiore, delimitata da un organo con 1600 canne e da un altare con altorilievo (Nozze di Cana) di Angelo Biancini.
Consigliabile il giro interno detto passeggiata per un'apprezzabile visione d'insieme.

 
 
Torna all'inizio.
 

Notizie tratte da:

 

Approfondimenti

Pubblicazioni relative alla Chiesa di San Giovanni Battista.

 
Torna all'inizio.
 

Piazza Dante 36, 50013 Campi Bisenzio - Tel. 055 89591 Fax 055 891965
Partita Iva 00421110487 - comune.campi-bisenzio@postacert.toscana.it

  1. Valida il codice XHTML della pagina corrente - collegamento al sito, in lingua inglese, del W3C
  2. Valida il codice CSS - collegamento al sito esterno, in lingua inglese, del W3C
  3. Vai alla dichiarazione di accessibilità
  4. Vai alla dichiarazione di accessibilità