1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
 

Piazza Dante 36, 50013 Campi Bisenzio - Tel. 055 89591 Fax 055 891965 - comune.campi-bisenzio@postacert.toscana.it

 
 
 
Contenuto della pagina

Convegno Città future, buone prassi e metodi

Sabato8 settembre 2012 dalle ore9.30in sala Antonino Caponnetto a Villa Montalvo, via Limite 15.
Organizzato insieme a: Consiglio d'Europa; Centro Servizi Volontariato Toscano (Cesvot); Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali (Unar); Network Città Interculturali

Le esperienze di approccio interculturale in comunità con popolazioni culturalmente diverse osservate dal Consiglio d'Europa

 

Campi Bisenzio, una città visibile

Le nostre politiche sono improntate alle nostre antiche azioni solidali: diritti, legalità, condivisione, tolleranza, mutuo soccorso. Azioni effettuato con la collaborazione del volontariato che ci hanno permesso relazioni e dialogo con ogni singolo componente della nostra comunità e con la collettività dove le svariate cittadinanze presenti sono  sempre più una ricchezza e un valore aggiunto per il nostro tessuto sociale.

 

A Campi Bisenzio infatti non si può parlare di invisibilità di un avvenimento che non è fenomeno ma quotidianità e quindi tutt'altro che invisibile. La città, tra le più ricche di presenza di migranti provenienti dalle diverse parti del mondo, con una larga prevalenza di cittadini della Repubblica Popolare Cinese, osservata dal Consiglio d'Europa come città interculturale è membro del Network delle città interculturali italiane e collabora con il Cesvot e le associazioni di migranti e non per valorizzare la partecipazione, la politica, i principi solidali e rispondere alle esigenze di rappresentanza dei nuovi cittadini che risiedono nel territorio. L'analisi interculturale del Consiglio d'Europa che ha confrontato 40 città europee che si occupano di interazione e nuove culture ha prodotto per Campi Bisenzio, un ottimo risultato. Campi Bisenzio è la settima città in Europa e prima in Italia per le attività politiche, relazionali, in grado con le sue buone prassi di affrontare consapevolmente la crescita della sua comunità.

 

Programma

Saluti

  • Adriano Chini, Sindaco del Comune di Campi Bisenzio;
  • Sonia Spacchini, Assessore Immgrazione Provincia di Firenze;
 

Introduzione

  • Nadia Conti, Assessore Immigrazione Comune di Campi Bisenzio
 

L'indice di città interculturale:

Potenzialità di approccio interculturale in comunità con popolazioni culturalmente diverse

  • Alberto d'Alessandro, Head of Bureau du Conseil de L'Europe à Venise;
 

Buone prassi e volontariato:

  • Patrizio Petrucci, presidente della Cesvot;
 

Città plurali

  • Matteo Dottorini, Referente Unar Regione Toscana;
  • Carlo Colloca, Docente di Sociologia urbana all'Università degli Studi di Catania; Conclusioni:
 

Conclusioni:

  • Franco Corradini, Assessore Coesione e Sicurezza Sociale del Comune di Reggio Emilia In rappresentanza del Network delle Città Interculturali Italiane
 

Invitati:

Giovanni Lattarulo Dirigente Regione Toscana; Sindaci e Assessori delle città aderenti al Network delle città interculturali; Dirigenti delle associazioni che si occupano di migranti. Patrizia Dini membro dell'esecutivo dell'Associazione Italiana per il Consiglio dei Comuni e delle Regioni d'Europa (Aiccre Toscana).

 
 
 

 

Il convegno è parte del IV Forum sull'Immigrazione

Forum sull'immigrazione

 

Info

Città Visibile/Aperta Comune di Campi Bisenzio
www.comune.campi-bisenzio.fi.it

Assessorato all'Immigrazione - Ufficio Dialogo Interculturale, Pace e Gemellaggi
ufficiopace@comune.campi-bisenzio.fi.it
nuoveradici@pacampi.it

tel. 055 8959330 - 055 8949940

 
Ultima Modifica: 17/06/2016

Piazza Dante 36, 50013 Campi Bisenzio - Tel. 055 89591 Fax 055 891965
Partita Iva 00421110487 - comune.campi-bisenzio@postacert.toscana.it

  1. Valida il codice XHTML della pagina corrente - collegamento al sito, in lingua inglese, del W3C
  2. Valida il codice CSS - collegamento al sito esterno, in lingua inglese, del W3C
  3. Vai alla dichiarazione di accessibilità
  4. Vai alla dichiarazione di accessibilità