1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
 

Piazza Dante 36, 50013 Campi Bisenzio - Tel. 055 89591 Fax 055 891965 - comune.campi-bisenzio@postacert.toscana.it

 
 
 
Contenuto della pagina

Insediamento Esselunga alle Piaggiole

Fossi: "nel primo anno centriamo un altro obiettivo fondamentale"

"L'insediamentodi Esselunga alle Piaggiole - esordisce il Sindaco Emiliano Fossi - rappresenta il frutto della collaborazione virtuosa tra un soggetto privato di grande spessore e l'amministrazione campigiana; risultato eccellente se consideriamo il periodo di crisi che stiamo attraversando: è importante che Esselunga abbia deciso di investire per crescere come del resto fa da anni e soprattutto è decisivo che abbia deciso di farlo nel territorio della Piana fiorentina, a Campi Bisenzio, troppo spesso al centro della cronaca per notizie non positive e considerata da troppi un luogo di semplice passaggio. Campi ha enormi potenzialità da spendere e la scelta di Esselunga lo testimonia con un intervento capace di offrire nuovi posti di lavoro"

"Voglio ringraziare - conclude il sindaco - tutti quelli che hanno collaborato alla realizzazione di questa importante partita: gli uffici dei Lavori Pubblici e dell'Urbanistica, nelle persone soprattutto dei direttori Pietro Felice e Letizia Nieri, Giuseppina Salerno, gli Assessori Salvi e Nucciotti perchè conl'impegno di tutti siamo riusciti a risolvere problematiche economiche e burocratiche ed in occasione del primo anno di legislatura andiamo a centrare un obiettivo che si trascinava da troppo tempo".

Soddisfatto anche il vicepresidente di Esselunga, Rag. Maggioni: "Campi Bisenzio per noi rappresenta un esempio: nel nostro supermercato abbiamo 157 dipendenti. Ora intendiamo crescere ancora su questo territorio con questa nuova iniziativa: abbiamo realizzato infatti il magazzino di smistamento dei prodotti freschi per l'Italia centrale, intervento da 100milioni di euro, operazione non trascurabile in questo periodo storico. Nei prossimi anni vogliamo che vada a servire 50 negozi in Toscana, Emilia e Lazio. Nel nuovo centro lavoreranno 260 persone di cui 80 saranno nuovi posti di lavoro che punteremo a mantenere nel tempo".

Maggiori dettagli tecnici sono stati offerti da Luca Burroni, responsabile vendite: "Il magazzino servirà a rifornire i nostri negozi coni prodotti freschi e freschissimi, ortofrutta, latticini, salumi e gastronomia che rappresentano circa il 50% del business di un nostro supermercato. Il tutto entro le 20 ore da quando viene emesso l'ordine. Il magazzino ci permetterà di incrementare le vendite nell'ambito del commercio elettronico alimentare, settore dove Esselunga è leader a livello nazionale. La nuova struttura ci permetterà di consolidarci con elementi innovativi per organizzazione, strutture e tecnologie".

E' una struttura anche all'avangurdia dal punto di vista di sostenibilità ambientale: "La struttura - spiega l'ingegner Cocchi - si sviluppa per 88mila mq di cui 31mila coperti, è affiancata da 1 ettaro di verde capace di armonizzare l'impianto con l'ambiente circostante. I frigoriferi funzionano ad ammoniaca sostanza che non aggredisce l'ozono e non aumenta l'effetto serra. La struttura è anche dotata di pannelli fotovoltaici capaci di produrre 240 KW bastevoli per garantire la piena autonomia della movimentazione interna che è quindi completamente ad energia solare"

"L'intervento - conclude Alfiero Poli di Polistrade - rappresenta sicuramente il più importante degli ultimi anni messo in piedi da privati in Toscana; ha permesso di dare occupazione a molte persone e di superare un periodo economico non facile. Vorrei concludere, ringraziando il sindaco e tutta l'amministrazione che negli ultimi mesi si sono prodigati molto per risolvere quanto finora non fatto".

 
Ultima Modifica: 11/06/2014

Piazza Dante 36, 50013 Campi Bisenzio - Tel. 055 89591 Fax 055 891965
Partita Iva 00421110487 - comune.campi-bisenzio@postacert.toscana.it

  1. Valida il codice XHTML della pagina corrente - collegamento al sito, in lingua inglese, del W3C
  2. Valida il codice CSS - collegamento al sito esterno, in lingua inglese, del W3C
  3. Vai alla dichiarazione di accessibilità
  4. Vai alla dichiarazione di accessibilità