1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
 

Piazza Dante 36, 50013 Campi Bisenzio - Tel. 055 89591 Fax 055 891965 - comune.campi-bisenzio@postacert.toscana.it

 
 
 
Contenuto della pagina

Conferenza per l'Istruzione Nord Ovest

Ridotti i fondi regionali per i progetti educativi

Nasce la Conferenza per l'Istruzione Nord Ovest, Presidente è Giampiero Fossi

Gli otto Comuni Fiesole, Vaglia, Signa, Calenzano, Campi Bisenzio, Scandicci, Sesto Fiorentino e Lastra a Signa hanno costituito la Conferenza per l'Istruzione della zona Fiorentina Nord Ovest. Alla riunione di insediamento sono stati nominati Presidente Giampiero Fossi e Vicepresidente Diye Ndiaye, rispettivamente Assessori alla Pubblica Istruzione dei Comuni di Signa e Scandicci; sede della Conferenza per l'Istruzione Nord Ovest è la Fabbrica di Saperi inpiazza Matteotti a Scandicci.

Nel primo incontro i rappresentanti degli otto Comuni hanno preso atto della riduzione dei fondi regionali per i progetti educativi, sia per l'infanzia che per l'età scolare - per la zona Nord Ovest si passerebbe dagli attuali 624.585 euro complessivi a 487.235 euro - decidendo di condividere, come Conferenza per l'Istruzione, un documento che impegni la Regione Toscana a ristabilire i precedenti finanziamenti.

Alla riunione di insediamento erano presenti i Sindaci di Sesto Fiorentino Sara Biagiotti, di Scandicci Sandro Fallani, di Vaglia Leonardo Borchi, oltre agli assessori alla Pubblica Istruzione e ai dirigenti di tutti i Comuni dell'area Nord Ovest.

La Conferenza per l'Istruzione Nord Ovest il 27 settembre 2014 a Villa Montalvo (Campi Bisenzio) presenterà un'indagine sui servizi educativi alla prima infanzia, mentre è in programma per dicembre a Scandicci un convegno nazionale di presentazione della proposta di legge del servizio educativo 0-6 anni.

 
Ultima Modifica: 21/07/2014

Piazza Dante 36, 50013 Campi Bisenzio - Tel. 055 89591 Fax 055 891965
Partita Iva 00421110487 - comune.campi-bisenzio@postacert.toscana.it

  1. Valida il codice XHTML della pagina corrente - collegamento al sito, in lingua inglese, del W3C
  2. Valida il codice CSS - collegamento al sito esterno, in lingua inglese, del W3C
  3. Vai alla dichiarazione di accessibilità
  4. Vai alla dichiarazione di accessibilità