1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
 

Piazza Dante 36, 50013 Campi Bisenzio - Tel. 055 89591 Fax 055 891965 - comune.campi-bisenzio@postacert.toscana.it

 
 
 
Contenuto della pagina

Anno scolastico 2014/2015: importanti novità

L'intervento del vicesindaco Monica Roso

 

Tra qualche giorno avrà inizio il nuovo anno scolastico, anno scolastico che partirà con alcune novità nel nostro Comune.
La più importante, che è anche quella alla quale lavoriamo da diversi mesi, è l'introduzione del nuovo metodo di rilevazione presenze per il servizio di refezione scolastica. Abbiamo messo a disposizione di tutti i plessi scolastici 20 smartphone con i quali il personale della scuola, appositamente formato, farà la rilevazione delle presenze che arriveranno direttamente ai nostri uffici e a Qualità&Servizi, cosicché le famiglie pagheranno i pasti effettivamente consumati dai propri bambini.


Il codice PAN assegnato ad ogni alunno funziona come una cartarica ricabile nella quale si versa una determinata cifra e dalla quale ogni giorno viene scalato il costo del pasto consumato.
La mensa non si paga più entro il 10 del mese, l'importante è che il credito sul conto personale del bambino per questo servizio abbia un saldo pari o superiore al valore del costo del pasto spettante.
Questo cambiamento di rilevazione delle presenze giornaliere e l'addebito quindi dei pasti effettivamente consumati ci ha permesso di modificare le tariffe relative a questo servizio.


Abbiamo cercato di rendere più equo il sistema, creando tariffe diverse inbase a 6 fasce Isee, chi ha di più paga di più. Fino allo scorso anno scolastico si pagava un importo mensile forfettario che era calcolato su un costo pasto base di € 3,99 dal quale veniva scorporato un importo in base ad assenze presunte del 5% per la scuola primaria e del 10% per la scuola dell'infanzia. Queste sono le nuove tariffe ed agevolazioni in base alle varie fasce di reddito:


 
VALORE ISEE 2013
% riduzione
COSTO A PASTO €
Oltre 30.000,00
 
4,4
10.000,01 - 30.000,00
4,5%
4,2
8.000,01 - 10.000,00
10%
3,96
6.700,01 - 8.000,00
20%
3,52
5.700,01 - 6.700,00
40%
2,64
0 - 5.700,00
80%
0,88
 
 

Considerato che il pasto costa all'Amministrazione Comunale (e di conseguenza alla comunità) € 5,57 e che il costo rimane fra i più bassi rispetto ai comuni contermini che come il nostro usufruiscono di Qualità & Servizi.


Le tariffe riguardanti il trasporto scolastico e l'asilo nido non sono aumentate rispetto allo scorso anno se non dell'indice ISTAT.


Altre novità anche sui luoghi dove potranno essere effettuati i pagamenti delle tariffe.
Da quest'anno oltre che dagli esercenti convenzionati si potrà pagareanche con ATM, presso i supermercati Coop e nelle Farmacie Comunali di Farmapiana, E' stato inoltre attivato un servizio "alert" attraverso SMS ed e-mail con il quale si avverte gli utenti che il loro credito è insufficiente per il pagamento dei servizi.


Anche quest'anno nel nostro Comune non ci saranno liste d'attesa.


Grazie ad un'ottima collaborazione con i 3 Istituti Comprensivi del territorio in sede di programmazione scolastica, siamo riusciti a calibrare le richieste e abbiamo ottenuto la statalizzazione a 40 ore delle 3 sezioni Pegaso presenti lo scorso anno (2 all'IC CentroNord e 1 all'IC La Pira) infine è notizia di questi giorni che la Regione ci ha riconosciuto una nuova sezione Pegaso a 25 ore all'IC Centro Nord con la quale esauriamo la lista d'attesa, riuscendo così a rispondere alle esigenze delle famiglie e dei bambini del nostro Comune.


Un'altra novità che a breve entrerà nelle nostre scuole è l'introduzione del consumo dell'acqua del rubinetto. I bambini non troveranno più l'acqua in bottiglie di plastica ma berranno l'acqua proveniente dall'acquedotto che è acqua di ottima qualità anche dal punto di vista organolettico (sono da tempo iniziati i controlli di Publiacqua che verranno effettuati regolarmente). Questo ci permette di ridurre il consumo di bottiglie di plastica e di intraprendere quindi un percorso di riduzione dei rifiuti e contemporaneamente di abituare i bambini al rispetto di un bene comune così prezioso e alla sostenibilità ambientale. Anche questa scelta è stata condivisa con i dirigenti scolastici che hanno salutato con favore la novità, d'altronde sono sempre di più ormai le amministrazioni che decidono di abolire l'acqua in bottiglia dalle proprie mense e proporre quella a km 0.


Con un progetto comune tra la nostra amministrazione i tre Istituti Comprensivi la Coop. Sociale Macramè e l'associazione Il Muretto abbiamo partecipato e vinto un bando europeo grazie al quale riusciremo ad organizzare vari laboratori con gli studenti delle scuole secondarie di primo grado.
Alcuni laboratori si baseranno sull'insegnamento della lingua italiana per studenti stranieri, altri saranno percorsi interculturali e di cittadinanza attiva dedicati alle classi intere.
Riusciamo ad organizzare grazie a questo progetto anche un servizio di mediazione linguistica e culturale che risulta un aiuto straordinario per famiglie e soprattutto ragazzi di quella fascia di età.
Organizzeremo anche laboratori nella scuola primaria come abbiamo sempre fatto, appena ci saranno le definitive assegnazioni del PEZ da parte della Regione Toscana, perché riteniamo di fondamentale importanza far trovare ai nostri bambini un'offerta che vada aldilà della didattica, un'offerta capace di educarli non solo nelle materie scolastiche ma anche attraverso progetti che hanno come finalità l'educazione alla consapevolezza, alla partecipazione, alla responsabilità, alla legalità e alla conoscenza dei diritti, come strumenti di convivenza civile.


Tanti sono i lavori che nelle vacanze estive sono stati fatti nelle nostre scuole, per renderle più accoglienti per i nostri ragazzi, nel corso del prossimo anno scolastico inaugureremo finalmente la palestra della scuola media Matteucci, un piccolo grande traguardo da condividere tutti insieme.


Auguro a tutti gli studenti un proficuo anno scolastico pieno di risultati e di divertimento e di crescita umana personale e collettiva.
Inaugureremo il nuovo anno scolastico insieme al Sindaco mercoledì 17 settembre alla scuola Salgari di Capalle siete tutti invitati.

 
Ultima Modifica: 17/09/2014

Piazza Dante 36, 50013 Campi Bisenzio - Tel. 055 89591 Fax 055 891965
Partita Iva 00421110487 - comune.campi-bisenzio@postacert.toscana.it

  1. Valida il codice XHTML della pagina corrente - collegamento al sito, in lingua inglese, del W3C
  2. Valida il codice CSS - collegamento al sito esterno, in lingua inglese, del W3C
  3. Vai alla dichiarazione di accessibilità
  4. Vai alla dichiarazione di accessibilità