1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Progetto cofinanziato da
Unione Europea
Ministero dell'Interno
ITA.C.A. Italiano e Cittadinanza AttivaProgetto cofinanziato dal Fondo Europeo per l'Integrazione di cittadini di paesi terzi ITA.C.A. Italiano e Cittadinanza Attiva - Progetto cofinanziato dal Fondo Europeo per la Integrazione di cittadini di paesi terzi
 
 
Contenuto della pagina
 

Corsi di Doposcuola

 

Il progetto ITA.C.A. ha previsto per tutti e tre gli Istituti Comprensivi presenti sul territorio l'attivazione di una serie di corsi di doposcuola dedicati agli studenti non italofoni della scuola secondaria di primo grado.
Degli 8 percorsi attivati in totale, 6 sono partiti a novembre 2014 e si sono conclusi a maggio 2015, mentre 2 sono stati attivati da febbraio per poi concludersi come gli altri nel mese di maggio. Questi ultimi 2 percorsi hanno avuto durata minore perché composti da alunni che già avevano beneficiato dei laboratori intensivi svolti da ottobre a dicembre 2014 facendo registrare un livello in uscita superiore a A2, e da alunni neo-arrivati (tra gennaio e marzo 2015) con competenze linguistico comunicative in italiano L2 in linea con quelle richieste dal corso.
Corsi specifici sono stati attivati a giugno per lavorare con gli studenti delle classi III, in previsione dell'esame finale.

 

Obiettivi

Lavori Doposcuola

Offrire un supporto nel percorso scolastico e non solo, agli studenti non italofoni in possesso di buone competenze linguistico-comunicative in italiano L2, ma non ancora del tutto autonomi in presenza di attività curricolari basate su un uso prevalente della lingua dello studio.

 
 

Metodologia

La composizione dei gruppi è stata fatta sulla base dei dati emersi dalla rilevazione delle competenze linguistico-comunicative.
Tutti i percorsi hanno previsto tre incontri settimanali di due ore ciascuno.
Sia in fase in iniziale che in itinere ogni percorso ha previsto incontri periodici di verifica, monitoraggio e programmazione tra i docenti dell'équipe di progetto e i docenti delle classi d'appartenenza degli alunni inseriti, o i referenti incaricati.

Corso Doposcuola

Per le attività didattiche finalizzate al potenziamento delle competenze linguistico-comunicative relative all'italiano dello studio, si è adottato un approccio di tipo comunicativo, privilegiando l'interazione tra gli studenti, il peer tutoring e la cooperazione tra pari. Si è posta molta attenzione alle modalità di raccordo con gli insegnanti delle classi d'appartenenza degli alunni inseriti, al fine di supportare gli studenti nelle attività strettamente curricolari, garentendo loro la possibiltà di una ricaduta immediata e realmente significativa perché strettamente connessa al percorso di studio all'interno della propria classe.

 

Le attività dei corsi hanno seguito un percorso parallelo a quello delle classi di appartenenza degli alunni inseriti. Attraverso una costante comunicazione tra docenti ITA.C.A. e insegnanti di classe, i ragazzi hanno beneficiato di un supporto allo studio strettamente pertinente al programma curricolare. Hanno così avuto modo di recuperare o approfondire argomenti affrontati in classe, preparare verifiche, compiti in classe e interrogazioni.

corso di Doposcuola

Particolare attenzione è stata dedicata agli alunni delle classi III in previsione dell'esame di fine anno, con preparazione di materiali finalizzati alla prova d'esame, esercitazioni di produzione scritta libera, esposizione orale di contenuti curricolari e creazione di brevi percorsi interdisciplinari.
Al termine dei corsi (29 maggio 2015) gli alunni delle classi terze hanno potuto frequentare a giugno un corso di 16 ore complessive, interamente dedicate alla preparazione dei materiali da utilizzare in sede d'esame.

 
 

Destinatari

Hanno beneficiato di questo intervento tutti gli alunni della scuola secondaria di I grado con livello linguistico superiore a A2 e inferiore o pari a B2.
Destinatari dei corsi sono stati dunque tutti gli studenti non italofoni di paesi terzi con competenze linguistico-comunicative in italiano L2 superiori ad un livello A2, cioè dotati delle competenze relative alla lingua della comunicazione (ITALBASE), ma non ancora in grado di orientarsi con sufficiente autonomia  nell'ambito della lingua dello studio (ITALSTUDIO) e dunque nell'acquisizione dei contenuti curricolari.


 

Documentazione

Nella sezione Documenti sono consultabili alcuni esempi di lavori PARLO DI ME (realizzazione di autobiografie dei ragazzi più testo geografico sulla Cina e linea del tempo) TESINE semplificate div arie discipline (livello A2/B2) e cartelloni per l'esposizione orale.


 

Operatori

La Cooperativa Sociale Macramè e l'Associazione ilMuretto, soggetti partner del progetto hanno messo a disposizione il personale docente.

 
 

Piazza Dante 36, 50013 Campi Bisenzio - Tel. 055 89591 Fax 055 891965
Partita Iva 00421110487 - comune.campi-bisenzio@postacert.toscana.it

  1. Valida il codice XHTML della pagina corrente - collegamento al sito, in lingua inglese, del W3C
  2. Valida il codice CSS - collegamento al sito esterno, in lingua inglese, del W3C
  3. Vai alla dichiarazione di accessibilità
  4. Vai alla dichiarazione di accessibilità