1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
 

Piazza Dante 36, 50013 Campi Bisenzio - Tel. 055 89591 Fax 055 891965 - comune.campi-bisenzio@postacert.toscana.it

 
 
 
Contenuto della pagina

CONTOANCHIO - bilancio partecipativo

 
 
logo bil part
 

 

I RISULTATI DELLA VOTAZIONE

 

Una larga partecipazione ha accompagnato l'esito delle votazioni del bilancio partecipato: sono state in totale 1356 le preferenze espresse sui progetti.

A conclusione delle votazioni online, dopo il conteggio dei voti cartacei, il primo progetto votato è risultato il rifacimento della segnaletica orizzontale e del marciapiede su via dei Confini, progetto presentato dai cittadini di Capalle e premiato da 400 preferenze.Ha raccolto invece 320 voti il progetto presentato dai cittadini de Il Rosi, che riguarda la riqualificazione dei giardini della frazione, con risanamento della seduta in cemento, il posizionamento di nuove attrezzature ludiche e panchine oltre al ripristino di quelle esistenti, il rifacimento dei vialetti e della piazzetta.
Il rifacimento della pavimentazione della Palestra della scuola Garibaldi, presentata dai cittadini della Villa, ha ottenuto 212 preferenze, al pari di un pacchetto giardini presentato dai capallesi, mirante ad ottenere la riqualificazione dei giardini della Scuola Salgari, di via dello Scalo, di Piazza Togliatti e dei giardini adiacenti a "La Mimosa".
Un'altra area verde è riuscita ad ottenere le preferenze necessarie a ottenere il finanziamento: si tratta del giardino tra via Colombina e via Falcone e Borsellino, che grazie ai 108 voti raccolti sarà riqualificata con nuove panchine ed attrezzature ludiche, illuminazione e lavori di manutenzione straordinaria.


I cinque progetti vincitori hanno tutti un costo stimato di 40mila euro, andando così ad esaurire la quota di bilancio destinata ai progetti presentati nel percorso partecipativo. L'impegno dell'Amministrazione è quello di realizzare i progetti entro un anno.

 

Com'è organizzato il percorso

Il percorso prevede incontri pubblici di presentazione, di discussione e di restituzione dei progetti elaborati dai cittadini. I partecipanti avranno la possibilità di chiedere incontri con tecnici ed esperti per avere maggiori informazioni ed approfondimenti. I cittadini saranno messi a conoscenza e analizzeranno il bilancio ed il rendiconto delle attività dell'amministrazione, formuleranno idee progettuali che gli uffici comunali analizzeranno esprimendo per ciascuna un giudizio di fattibilità. I progetti elaborati dai cittadini verranno messi in votazione. Si prevede una somma massima per intervento di 40mila euro.

 

Gli appuntamenti

Incontri informativi

12 aprile ore 21 Misericordia di Capalle
19 aprile ore 21 circolo ARCI La Villa
21 aprile ore 21 circolo Il Rosi

 

Incontri operativi

3 e 17 maggio: tavoli di lavoro circolo ARCI Capalle
31 maggio: assemblea conclusiva a Villa Rucellai
1 - 14 giugno: votazione dei progetti ammessi

 

Chi può votare (per qualsiasi votazione è necessario un documento di riconoscimento).

 

Tutti i cittadini residenti nella zona n. 2 del Comune di Campi Bisenzio - Capalle, La Villa, Il Rosi- italiani e stranieri, compresi i minorenni che abbiano già compiuto il 16° anno di età entro e non oltre il 30 maggio 2016.


Voti disponibili

 

Ogni cittadino ha a disposizione 2 voti per sostenere 2 progetti di due sottozone diverse.  


I progetti ammessi alla votazione

 
 

Come poter votare

 

Voto online: sul sito dedicato inserendo il Codice Fiscale. Dopo aver inserito i documenti di riconoscimento richiesti è necessario scegliere 2 progetti. Non è possibile scegliere più progetti della stessa zona né effettuare il voto avendo selezionato un numero di progetti diverso da 2.

Voto cartaceo: verrà costituito un punto di raccolta voti allo Sportello Polifunzionale.

In occasione della plenaria conclusiva di presentazione dei progetti: si potrà votare anche durante l'assemblea finale di presentazione dei progetti.


 

Il bilancio partecipativo del Comune di Campi Bisenzio

L'amministrazione ha suddiviso il territorio in 3 zone. Nel 2015 si è svolta la prima esperienza nella zona numero 3 (Sant'Angelo, San Piero a Ponti, San Cresci, San Donnino). Quest'anno verrà coinvolta la zona 2: Il Rosi, Capalle, La Villa.

Nel 2017 invece verrà coinvolta la zona 1: San Lorenzo, Santa Maria, San Martino, Centro.

Il Comune mette a disposizione 200mila euro ogni anno nel triennio 2015-2017. I cittadini potranno decidere come utilizzarli per interventi relativi a scuole, viabilità e verde pubblico.

 

 

Cos'è e come funziona il bilancio partecipativo

 
 

 

La scheda per iscriversi

 
 

 
Ultima Modifica: 21/06/2016

Piazza Dante 36, 50013 Campi Bisenzio - Tel. 055 89591 Fax 055 891965
Partita Iva 00421110487 - comune.campi-bisenzio@postacert.toscana.it

  1. Valida il codice XHTML della pagina corrente - collegamento al sito, in lingua inglese, del W3C
  2. Valida il codice CSS - collegamento al sito esterno, in lingua inglese, del W3C
  3. Vai alla dichiarazione di accessibilità
  4. Vai alla dichiarazione di accessibilità