Contenuto della pagina

Bonus energia elettrica e gas naturale

Per utenze domestiche

Potranno presentare la domanda per accedere al "Bonus" per l'abitazione di residenza solo i clienti domestici aventi un indicatore I.S.E.E. non superiore ad € 8.107,50. Tale importo è di € 20.000,00 per le famiglie numerose, aventi 4 o più figli a carico.

E' necessario avere un NUOVO modello ISEE in corso di validità

Inoltre si deve essere un utente domestico, intestatario  di una fornitura elettrica nell'abitazione di residenza con potenza impegnata
- fino a  3  KW di energia elettrica per un numero di persone residenti fino a 4,
- fino a 4,5 KW per un numero di persone residenti superiori a 4.

Si può fare domanda di bonus sociale per disagio fisico presentando il certificato ASL attestante le gravi condizioni di salute di uno dei componenti il nucleo familiare, tali da prevedere l'utilizzo delle apparecchiature necessarie per la loro esistenza in vita.

Le richieste dovranno essere presentate presso lo Sportello Polifunzionale posto in piazza Dante 37, negli orari di apertura al pubblico.

La domanda avrà validità di mesi 12 dalla presa in carico del distributore competente e dovrà essere presentata utilizzando l'apposita modulistica:


 

Al modulo di domanda dovranno essere obbligatoriamente allegati i seguenti documenti:

  1. copia fronte/retro del documento di identità del richiedente;
  2. copia fronte/retro del documento di identità e del codice fiscale dell'eventuale delegato;
  3. copia del permesso/carta di soggiorno in corso di validità o con allegata la richiesta di rinnovo (solo per i cittadini non comunitari);
  4. copia completa del NUOVO modello I.S.E.E.;
  5. copia della fattura del gas del richiedente;
  6. copia della fattura dell'energia elettrica del richiedente.

Rinnovi

In generale, chi ha già presentato istanza una volta e desidera solo rinnovarla, a seguito del ricevimento di apposita comunicazione scritta da parte di Sgate, deve presentarsi con la suddetta lettera e la documentazione di cui al punto precedente.

PER I RINNOVI CON SCADENZA 31 dic 2016 e 31 gennaio 2017:
I termini per la presentazione delle domande di rinnovo in scadenza al 31 gennaio e al 28 febbraio 2017, previsti rispettivamente per il 31 dicembre 2016 e per il 31 gennaio 2017,sono prorogati al 28 febbraio 2017

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO