1. Vai ai contenuti
  2. Vai al menu principale
  3. Vai al menu di sezione
  4. Vai al footer
Contenuto della pagina

Diritti di segreteria/istruttoria di competenza di altri Enti

Diritti di istruttoria di competenza della ASL

Dal 1 agosto 2019 i diritti di istruttoria per le pratiche SUAP di competenza della ASL dovranno essere pagati direttamente sul conto corrente dell'Azienda Sanitaria.
Modalità di pagamento dei diritti di istruttoria di competenza ASL:

  • Bollettino postale intestato ad Azienda USL Toscana Centro sul c/c n. 22570501 (IBAN BancoPosta IT87W0760102800000022570501).
  • Bonifico bancario su IBAN IT18A0306902887100000046034 presso Banca Intesa San Paolo S.p.A. intestato ad Azienda USL Toscana Centro.

Nella causale di pagamento deve essere sempre indicato il codice tariffario ASL, il Comune di riferimento (Campi Bisenzio) e il nominativo del soggetto per il quale è stata richiesta la prestazione.
Attenzione: il pagamento deve essere effettuato sempre prima dell'erogazione della prestazione, ai sensi della Deliberazione della Giunta Regionale n.922/2019 e Delibera del Direttore Generale dell'ASL Toscana Centro n.1165 del 05/08/2019. 
Pertanto l'istanza SUAP contenente uno o più endoprocedimenti di competenza ASL deve deve essere sempre corredata dalla ricevuta di pagamento.
Per scaricare il tariffario ASL (DGRT 922/2019 - in vigore dal 01/08/2019).

 

Qui di seguito alcuni esempi dei casi più ricorrenti Notifiche Reg. CE 852/2004: 
vendita/somministrazione alimenti e bevande - Euro 39,00 (causale Z34) Notifiche Reg. CE 852/2004 
vendita/somministrazione alimenti e bevande a carattere temporaneo - Euro 50,00 (causale Z34bis)

Diritti di istruttoria di competenza dei Vigili del Fuoco

Per il calcolo dei diritti di istruttoria delle pratiche antincendio di competenza dei Vigili del Fuoco è disponibile lo specifico applicativo web: clicca qui
Per il pagamento occorre fare il versamento con bollettino postale sul conto corrente n. 25664509 intestato a Tesoreria Provinciale dello Stato o con bonifico sul conto corrente IT90Q0760102800000025664509 sempre intestato a Tesoreria Provinciale dello Stato.

Diritti di istruttoria di competenza dell'Inail

Per le dichiarazioni di conformità per la messa in esercizio impianto ai sensi del DPR 462/2001 deve essere effettuato il pagamento di Euro 30,00 all'INAIL. 
Modalità di pagamento:

Bollettino postale intestato a INAIL ex ISPESL sul conto corrente 73629008 (codice tariffa n. 6450)
Bonifico bancario intestato a INAIL ex ISPESL su conto corrente IT22Y0760103200000073629008 (codice tariffa n. 6450)



Ultima Modifica: 08/10/2019

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO