Contenuto della pagina

Chi difende Margherita. Tre inediti di Maurizio De Giovanni

Biblioteca Tiziano Terzani di Campi Bisenzio

Lunedì 25 novembre, ore 18.15
Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

 
 
Gaia Nanni
 

Il 17 dicembre 1999 l'Assemblea generale delle Nazioni Unite, partendo dall'assunto che la violenza contro le donne fosse una violazione dei diritti umani,  istituì la Giornata mondiale contro la violenza sulle donne. Da allora il 25 novembre rappresenta il momento più importante dell'anno per parlare, informare e sensibilizzare su questo grave problema. Purtroppo però la sostanziale carenza di risorse da destinare ad iniziative per l'eliminazione della violenza contro le donne contribuisce a far sì che questo fenomeno persista. Solo in Italia è stato calcolato che ogni tre giorni viene uccisa una donna. E molto spesso le forme più gravi di violenza sono esercitate da partner, parenti e amici.
Nel reading Chi difende Margherita - 3 Inediti di Maurizio De Giovanni Gaia Nanni, poliedrica attrice fiorentina, darà vita e voce alle protagoniste di tre racconti mai pubblicati del celebre scrittore, il quale con profonda sensibilità e poesia narra tre storie toccanti unite fra loro da un sottile filo rosso: la violenza sulle donne. 
Storie di fantasia sì, ma che potrebbero essere vere, e chissà forse lo sono.

Gaia Nanni
da oltre quindici anni si dedica al teatro rendendo questa la sua attività principale. Riceve nel 2013 la sua prima candidatura al Premio Ubu come migliore attrice, e nel 2019 il Premio per il Cinema Renzo Montagnani. Ha lavorato con Ferzan Ozpetek, Gianfranco Pedullà, Claudio Morganti, Alessandro Riccio, Maurizio De Giovanni, Antonio Frazzi, Leonardo Pieraccioni e molti altri.

Maurizio de Giovanni
nasce a Napoli dove vive e lavora come scrittore, sceneggiatore e drammaturgo. Tra i suoi molti lavori, la serie del Commissario Ricciardi e de I bastardi di Pizzofalcone dalla quale è stata tratta la famosa fiction televisiva con protagonista Alessandro Gassmann.

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO