Contenuto della pagina

"Nel paese di Santa Muchina"

Ecco i finali della novella di Anna Genni Miliotti creati dai bambini della IV A della scuola Fra' Ristoro!

Nel paese di Santa Muchina

La Biblioteca  T. Terzani propone agli insegnanti e agli alunni il progetto di supporto ai bambini della primaria promosso e sostenuto dal  Soroptimist International d'Italia:

propone la favola dal titolo "Nel paese di Santa Muchina", senza finale, ed invita i bambini a completarla.

I bambini stanno iniziando a fare i loro compiti da casa. Molte maestre inviano letture di novelle e quindi perché non crearne una insieme? In questi frangenti, un progetto di laboratorio di scrittura a distanza ha più valenze: proporre un utile progetto didattico, aiutare psicologicamente i piccoli alunni ad affrontare i traumi di questi giorni, farli sentire meno soli...  soprattutto offrire loro uno spazio in cui poter trasferire le loro emozioni e il loro mondo presente.

Ed infine come piccoli scrittori, diffondere e condividere i propri lavori con altri bambini, altre scuole, li renderà protagonisti, aumentandone la autostima, che in questi giorni di stress, si abbassa pericolosamente, rendendoli molto fragili.

Anna Genni Miliotti,  scrittrice ed esperta di infanzia ed adolescenza, ha creato una favola, lasciandola senza finale. Questo lo scriveranno i bambini, con l'aiuto delle maestre che vorranno collaborare, o con i genitori. Tutto da casa, e tutto online. Il testo della favola qui allegato è scaricabile gratuitamente. I partecipanti potranno inviare le loro storie e disegni direttamente all'autrice: contact@annagennimiliotti.it.

Il materiale sarà visionato e caricato su questa stessa pagina. Dal materiale inviato, sarà possibile costruire la storia con un finale, o più finali, secondo quello che valuteremo.

I partecipanti potranno inviare le loro storie e disegni anche alla biblioteca T.Terzani di Campi Bisenzio, all'indirizzo: biblio.promozione@comune.campi-bisenzio.fi.it

"I bambini hanno maggiori risorse di noi adulti, perché sanno vivere il presente con lo sguardo rivolto al futuro. Forse, le storie che verranno fuori da questo progetto serviranno non solo a loro, ma anche a noi adulti, per affrontare con il loro fiducioso sorriso, tutto il terribile presente che stiamo vivendo."

Dall'esperienza di  Anna Genni Miliotti che ha lavorato con i bambini del terremoto dell'Aquila, con quelli di Norcia, in più riprese, impariamo che la scrittura è strumento per aiutare i bambini che hanno subito o stanno subendo un trauma, a comprendere meglio, ma soprattutto ad esprimersi trovando finalmente uno spazio adeguato, pensato per loro.

Illustrazione di Brunella Fontani

GLI INSEGNANTI INTERESSATI A RICEVERE LA NOVELLA "NEL PAESE DI SANTA MUCHINA"  SONO INVITATI A SCRIVERE ALL'INDIRIZZO : biblio.promozione@comune.campi-bisenzio.fi.it 
 SARÀ CURA DELLA BIBLIOTECA INVIARE IL TESTO DELLA NOVELLA

Nel pdf scaricabile sotto è possivbile leggere la novella tradotta in inglese.

Gli elaborati che ci avete mandato:

I finali dei bambini della IV A della scuola Fra' Ristoro:

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO