Contenuto della pagina

Centri estivi per bambini e ragazzi. Il bando del Comune.

 

Campi Bisenzio, 29 maggio 2020 - Il Comune di Campi Bisenzio ha pubblicato un bando per l'attivazione di centri estivi, dal 15 giugno all'11 settembre, per bambini e ragazzi dai 3 ai 17 anni, differenziati a seconda della fascia di etÓ.

Il bando sarÓ costruito sulla base delle "Linee guida per la gestione in sicurezza di opportunitÓ organizzate di socialitÓ e gioco per bambini e adolescenti nella fase 2 dell'emergenza Covid-19", realizzate dal Dipartimento per le politiche della famiglia della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

SarÓ rivolto a tutti i soggetti privati, organizzazioni, associazioni sportive, di volontariato, enti del terzo settore, ludoteche, centri per famiglie e oratori, come recitano le linee guida stesse. A tale scopo intende stimolare e coinvolgere il maggior numero di soggetti che operano negli ambiti educativi e ludico ricreativi sostenendone l'organizzazione attraverso le "Linee di indirizzo operative per lo svolgimento dei centri estivi 2020", approvate con la delibera di GiuntaComunale n. 81/2020.

Gli interessati sono invitati a prendere visione del bando.

"Questi mesi di stacco della vista scolastica, dalla socialitÓ e dalle loro abitudini- dicono il Sindaco Emiliano Fossi e l'Assessore Monica Roso - hanno condizionato la vita scolastica dei ragazzi e delle loro famiglie; vogliamo fare un importante passo verso una normalitÓ che deve prevedere anche una ripartenza verso la socializzazione, soprattutto dei pi¨ piccoli, che, per quanto diversa, manca da troppo tempo"

"Lo facciamo - sottolinea Roso - grazie alla collaborazione delle tante realtÓ del nostro territorio con le quali abbiamo portato avanti incontri e confronti giÓ da prima che uscissero indicazioni a livello nazionale".

"Quest'anno - conclude Fossi - riteniamo quanto mai necessario che l'offerta sia capillare sul nostro territorio anche per la condizione che i bambini e le ragazze sono stati costretti ad affrontare in questi mesi di lockdown. Il Comune ha stanziato fondi propri, per 105.000 euro, in aggiunta a quelli regionali e ministeriali per un supporto ai soggetti gestori e alle famiglie che decideranno di iscriverei i bambini ai centri estivi gestiti dalle organizzazioni che aderiranno al bando".

Testo del bando: https://bit.ly/3dg9Acn


Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO