1. Vai ai contenuti
  2. Vai al menu principale
  3. Vai al menu di sezione
  4. Vai al footer
Contenuto della pagina

Selezione per concessione in uso di area pubblica per spazio eventi in Piazza Fra' Ristoro - anno 2020

Con determinazione dirigenziale settore 4 n. 416 del 01/07/2020 è stata attivata la selezione comparativa ad evidenza pubblica per l'individuazione di un soggetto idoneo a cui concedere l'uso di area pubblica per la realizzazione di uno spazio eventi in Piazza Fra' Ristoro con servizi accessori di ristoro per il periodo orientativamente individuato dal 13 luglio 2020 al 31 dicembre 2020 (coprendo il periodo delle iniziative natalizie) per un periodo massimo di giorni 180 (centottanta).

L'avviso pubblico è volto a selezionare soggetti cui concedere un'area pubblica nel territorio comunale ove realizzare un progetto artistico - culturale, di pubblico spettacolo ed intrattenimento, attività ricreative, e servizi accessori di ristoro, per la stagione estiva - autunnale ed invernale 2020 . La gestione del punto stagionale di ristoro dovrà collocarsi a sostegno delle iniziative, muovere in linea di continuità e condivisione con il calendario eventi dell'Amministrazione e seguirne la programmazione.

 

AVVISO PUBBLICO

Presentazione della domanda - Scadenza 09 luglio 2020 ore 13.00

I concorrenti dovranno presentare istanza di partecipazione unitamente ad un progetto di gestione, a pena di inammissibilità entro e non oltre le ore 13:00 del 09 Luglio 2020  recapitandolo in busta chiusa con la seguente indicazione "SELEZIONE PER LA CONCESSIONE IN USO DI AREA PUBBLICA PER LA REALIZZAZIONE DI UN PROGETTO ARTISTICO-CULTURALE, DI SPETTACOLO RICREATIVO E SERVIZI ACCESSORI DI RISTORO ANNO 2020 " presso l'Ufficio Protocollo del Comune di Campi Bisenzio, Piazza Dante 36.

 

Soggetti ammessi a selezione

Sono ammessi a partecipare alla selezione all'avviso ad evidenza pubblica esclusivamente i seguenti soggetti: - Enti del Terzo Settore, come definiti all'art. 4 del D.Lgs. 117/2017, singoli o in partenariato tra loro, con sede operativa all'interno del territorio regionale, che risultino iscritte, nelle more dell'operatività del registro unico del Terzo settore, nei registri delle Organizzazioni di volontariato (l.r. 28/93) e delle Associazioni di promozione sociale (l.r. 42/02) della Regione Toscana. Il possesso del requisito dell'iscrizione ai registri deve perdurare nei confronti di tutti i soggetti attuatori - ente proponente e partners - per l'intero periodo della concessione d'uso.   I soggetti indicati possono concorrere alla selezione sia singolarmente sia costituite in raggruppamenti temporanei di scopo (ATS).

 

Durata della concessione

Il periodo della concessione è stabilito per l'anno 2020, orientativamente dal 13 luglio 2020 al 31 dicembre 2020 (coprendo il periodo delle iniziative natalizie) per un periodo massimo di giorni 180 (centottanta). La disponibilità dell'area ai fini della rimozione  delle strutture è concessa fino ad un massimo di 14 giorni susseguenti il termine dell'attività.

 

Progetto di gestione

E' richiesta al concessionario la predisposizione di un proprio programma di iniziative di pubblico spettacolo/intrattenimento in armonia con il calendario degli eventi predisposto dall'Amministrazione

Dovrà essere prevista a cura dell'aggiudicatario:

  • l'installazione di un chiosco temporaneo di medie dimensioni per l'attività di commercio alimentare e/o somministrazione di alimenti e bevande, a fronte di cui  sarà possibile collocare tavoli e sedie a servizio dell'attività;
  • l'installazione di un palco attrezzato per spettacoli/intrattenimenti i quali dovranno essere prevalentemente di libero accesso, salva l'ipotesi di pagamento, da concordarsi con l'Amministrazione, per particolari spettacoli e/o intrattenimenti.
 

Responsabile del procedimento

Il responsabile del procedimento è l'Ing. Domenico Ennio Maria Passaniti, Dirigente del  Settore 4 "Programmazione e gestione del territorio".



Ultima Modifica: 09/07/2020

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO