Contenuto della pagina

Le facciate

Facciata ovest

Prospetto della facciata, immagine sintetica

Come già detto, il prospetto ovest conserva le caratteristiche formali e di materiale originali. Unico intervento sulla parte storica è dato dall'adozione di infissi in profilato di ferro e vetri antisfondamento per garantire un elevato livello di sicurezza. La facciata in intonaco bianco verrà restaurata senza interventi difformi, tranne che per eventuali coloriture diverse che dovessero sorgere dalle analisi stratigrafiche propedeutiche all'intervento e che potranno portare a proposte concordate con la Soprintendenza competente.
A lato destro della facciata si rivela poi una parte nuova in aggiunta relativa all'estensione del bar e dei corrispondenti uffici al livello superiore, contenuta dal termine della quinta in pietra che caratterizza il prospetto sud. Qui viene adottata una facciata in vetro strutturale per la parte della doppia altezza del bar caffetteria e una superficie metallica a brise soleil che corrisponde alle parti superiori. Il brise è realizzato in metallo con orditura orizzontale delle gelosie laccate a polvere in colore grigio chiaro.

 
 

Facciata sud

Il prospetto su via Vittorio Veneto è caratterizzato da una grande quinta in pietra bianca a ricorsi regolari. La parete verrà realizzata con una struttura metallica dotata di staffe saldate sulle quali vengono alloggiate le lastre in pietra (biancone). Gli angoli avranno giunti ad ugnatura a 45° e sulla parte terminale superiore verrà predisposta una scossalina in rame trattato a protezione dalle eventuali dilavature e scolature derivate da piogge.
All'interno di questa quinta si incastra il volume della caffetteria, realizzata, come già detto, con vetro strutturale ancorato ad una struttura metallica a profilati circolari a mezzo di appositi ragni di tenuta.
La parte terminale della quinta lascia poi vedere l'estradosso del volume bagni e uffici a quota +8.53, trattato come per il prospetto est, con un brise soleil continuo in lame metalliche verniciate.
A destra poi si incastra ancora il volume camerini, realizzato in pannelli di calcestruzzo, e svettano il corpo scala e la torre scenica. Il corpo scala è interamente realizzato in cls faccia a vista.
La torre scenica, intonacata, è percorsa esternamente da una maglia metallica di 2,40 x 2,40 mt; a questa maglia si sovrappongono, nella parte alta, pannelli in lamiera forata verniciata, assicurati all'intelaiatura metallica.

 

Facciata est

Questo prospetto, caratterizzato dalla torre scenica in tutta la sua altezza, presenta le stesse caratteristiche di quanto detto per il prospetto sud. La torre scenica infatti è anche qui, in modo omogeneo, intonacata e percorsa dalla maglia metallica sulla quale sono ancorati i pannelli in lamiera che fungono qui anche da filtro delle bucature della sala ballo.

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO