1. Vai ai contenuti
  2. Vai al menu principale
  3. Vai al menu di sezione
  4. Vai al footer
Contenuto della pagina

Modulistica SUAP per procedimenti

La presente pagina è in corso di aggiornamento sia per i dati che per i modelli scaricabili; per informazioni, rivolgersi all'ufficio SUAP.

 
  1. Autorizzazione integrata ambientale
  2. Autorizzazione unica ambientale
  3. Classificazione industrie insalubri
  4. Dichiarazione di conformità impianti(dpr 462/2001)
  5. Edilizia
  6. Occupazione suolo pubblico e pubblicità
  7. Emissioni in atmosfera
  8. Igiene degli alimenti
  9. Notifica art. 67 D.lgs 81/2008
  10. Pareri preventivi
  11. Prevenzione incendi
  12. Procedimenti inerenti i gas tossici (patenti, acquisto, utilizzo)
  13. Rifiuti
  14. Rischio sismico
  15. Scarichi idrici: in fognatura e fuori fognatura
  16. Valutazione impatto acustico
 

Autorizzazione integrata ambientale

Per la modulistica ed ogni altra informazione su questo procedimento accedi alle pagine della Provincia di Firenze


 

Autorizzazione unica ambientale

Dal 13 giugno 2013 è vigente il D.P.R. 13 marzo 2013, n° 59: Disciplina dell'autorizzazione unica ambientale (AUA).
Tale normativa prevede che le Piccole e Medie Imprese, e altre non soggette ad A.I.A., per il rilascio di titoli abilitativi in materia ambientale, richiamati dall'articolo 3 del DPR 59/13, devono presentare al SUAP la domanda di Autorizzazione Unica Ambientale.
L' AUA è un unico provvedimento autorizzativo di competenza della Provincia (con durata di 15 anni) che sostituisce e comprende diversi titoli abilitativi in materia ambientale.
Dal 30.06.2015 è in vigore il modello unificato nazionale dell'istanza licenziato dalla Conferenza Unificata in data 26 febbraio 2015

 

 

Classificazione industrie insalubri


 

Dichiarazione di conformità impianti(dpr 462/2001)

 

ATTENZIONE: al modello suddetto, nei casi di obbligo di deposito, devono sempre essere allegate le dichiarazioni di conformità redatte dalle imprese o dai professionisti abilitati

 

Per ulteriori informazioni e modulistica in materia di impianti accedi alle pagine ISPESL-INAIL


 

Edilizia

Per informazioni relative alla normativa ed alla modulistica relativa a questa sezione si invia alle pagine del Servizio Edilizia Privata.

 

Normativa utile: indirizzi tecnici di igiene edilizia per i luoghi di lavoro

 

Piano Strutturale, Regolamento Urbanistico e Regolamento Edilizio

 

Diritti di segreteria

 

Contributo di costruzione


 

Occupazione suolo pubblico e pubblicità

Per la modulistica e la normativa relative all'occupazione di suolo pubblico accedi alle pagine dell'Ufficio Traffico.
Per la modulistica e la normativa relativa alla pubblicità accedi alle pagine del Servizio Edilizia Privata e Ufficio Traffico.

 

 

Emissioni in atmosfera

 

Normativa:


 

Igiene degli alimenti

 

Normativa:


 

Notifica art. 67 D.lgs 81/2008


 

Pareri preventivi

 

Tabelle diritti ed oneri ASL

 
 

Prevenzione incendi

Novita' ottobre 2011: D.P.R. 151/2011 di semplificazione dei procedimenti di prevenzione incendi per determinate attività. ATTENZIONE, a far data dal 7 ottobre 2011 il SUAP, su espressa disposizione del Comando dei V.V.F. di Firenze, non potrà più accettare le pratiche presentate in base alla precedente normativa.

 
 

Tariffe prevenzione incendi: per verificare l'importo da pagare sarà sufficiente aprire il suddetto elenco fino a giungere al dettaglio della singola attività, oppure utilizzare ilmodulo di ricerca e conversione pubblicato dai Vigili del Fuoco
Esempio

 

Modulistica:
si consiglia di accedere al sito dei VIGILI DEL FUOCO 

 

 

Procedimenti inerenti i gas tossici (patenti, acquisto, utilizzo)


 

Rifiuti e bonifiche siti inquinati

I procedimenti in materia di rifiuti e bonifiche sono particolaremnte complessi e tutte le attività ad essi connesse necessitano sia di titolo abilitativo che di attivazione di subprocedimenti paralleli.
Si consiglia, quindi, di informarsi sempre presso il SUAP prima di avviare un'attività di tal tipo.

Per la modulistica di questa sezione accedi alle pagine della Provincia di Firenze

Oneri istruttori:


 

Rischio sismico

Il Comune di Campi Bisenzio è classificato in zona sismica 3 secondo quanto stabilito con delibera della Giunta Regionale n.421 del 26/05/2014. 
Vige pertanto l'obbligo di deposito del progetto strutturale presso l'Ufficio del Genio Civile tramite il sistema di trasmissione Po.R.T.S. 

 

Scarichi idrici: in fognatura e fuori fognatura

 

Normativa:


 

Valutazione impatto acustico

 

Normativa:



 

Conferenze di servizi

Di seguito sono pubblicate le convocazioni delle conferenze di servizi indette ai sensi dell'art. 7 del D.P.R. 160/2010.

Al momento non ci sono conferenze in corso.




Ultima Modifica: 08/10/2019

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO