Contenuto della pagina

Recensione di Arianna Schenone - 10 settembre 2009

Immagine della copertina del libro Figlia del silenzio di Kim Edwards

Figlia del silenzio

Kim Edwards
Garzanti, 2007, 413 p.
 
Coll P 813.54 EDW

 
 

Il titolo mi incuriosiva in modo incredibile e dopo averlo letto, sinceramente, sono rimasta un po' delusa. Dal titolo si supponeva che la storia girasse attorno alla bambina e invece si è detto ben poco su di lei. L'autore, a mio parere, poteva lavorare di più sulla condizione della famiglia con la nascita di una bambina non sana. O la stessa triste malattia vissuta in maniera sociale. Temi che ha solo trattato in maniera molto superficiale. Un vero peccato! L'inizio è coinvolgente, ma poi? Pesante, pesantissimo.
Una storiella che secondo me non trasmette nulla, finale assolutamente scontato da "felici&contenti".

 

 
 

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO