Contenuto della pagina

La classificazione delle strade nel Comune di Campi Bisenzio

  1. Definizione di classificazione amministrativa e funzionale delle strade
  2. La classificazione amministrativa delle strade nel Comune di Campi Bisenzio
  3. La classificazione funzionale delle strade nel Comune di Campi Bisenzio
  4. Normative
 

Definizione di classificazione amministrativa e funzionale delle strade

Secondo quanto disposto dall'articolo 2 del Codice della Strada, le strade ricadenti nel Comune di Campi Bisenzio sono classificate amministrativamente e funzionalmente.

La classificazione amministrativa della strada consente di identificare l'Ente proprietario dell'opera viaria o comunque il soggetto deputato alla sua gestione. Con la classificazione amministrativa della strada si identifica quindi il soggetto responsabile della manutenzione o modifica dell'opera viaria, competente per il rilascio di autorizzazioni, concessioni o deputato ad emettere ordinanze per la disciplina della circolazione o della sosta. Alcune di tali competenze possono essere delegate dall'Ente proprietario della strada ad altri soggetti attraverso la sottoscrizione di appositi verbali di individuazione di traverse interne.

La classificazione funzionale della strada deriva invece dalle caratteristiche costruttive, tecniche e funzionali dell'opera viaria. Con la classificazione funzionale della strada si definiscono i parametri di esercizio dell'opera viaria così da determinare le categorie di traffico ammesse, le velocità massime consentite, la disciplina della sosta, la regolamentazione del traffico pedonale, l'entità delle fasce di rispetto stradale, i parametri per la realizzazione di accessi o per l'installazione di elementi pubblicitari.

 

 

La classificazione amministrativa delle strade nel Comune di Campi Bisenzio

 

STRADE STATALI

Nel territorio del Comune di Campi Bisenzio non sono più presenti strade statali in quanto declassate a strade regionali con D.P.C.M. del 21 febbraio 2000.

STRADE REGIONALI

S.R. n° 66 "PISTOIESE" - corrisponde alla variante all'abitato di San Donnino, alla via San Cresci tra il ponte sul canale Reale e piazza del Popolo, alla via XIII Martiri tra l'inizio della salita al dosso-ponte sul fiume Bisenzio e via Barberinese, alla via Vingone ed alla via Sant'Angelo fino al confine con il Comune di Poggio a Caiano. Con verbale sottoscritto in data 7 dicembre 2011 sono stati classificati traverse interne i tratti ricadenti nei centri abitati di San Piero a Ponti, Sant'Angelo a Lecore e Poggio Nuovo, ivi incluso il tratto di collegamento tra questi due ultimi centri abitati.
S.R. n° 325 "VAL DI SETTA E DI BISENZIO" - corrisponde alla via Barberinese tra via XIII Martiri e l'ingresso al centro abitato di Campi Bisenzio individuato dall'apposito cartello previsto dal Codice della Strada. Con verbale sottoscritto in data 7 dicembre 2011 è stato classificato traversa interna il tratto compreso tra via XIII Martiri e via Carraia.

Per entrambe le suddette strade la Regione Toscana ha delegato la Provincia di Firenze - Città Metropolitana di Firenze alla gestione e manutenzione.
Con la sottoscrizione dei verbali di riconoscimento e identificazione delle traverse interne la Provincia di Firenze ha delegato al Comune di Campi Bisenzio la realizzazione, previo nulla osta dell'Ente proprietario della strada, dei marciapiedi, delle piste ciclabili, della illuminazione pubblica, dell'arredo urbano, della segnaletica stradale, delle modifiche della circolazione o sosta. Ha delegato la manutenzione delle banchine, degli arginelli, delle cunette, dei fossi, delle scarpate, delle opere di smaltimento delle acque, dei marciapiedi, delle piste ciclabili, della vegetazione, oltre la pulizia della sede stradale e la collocazione dei contenitori per i rifiuti. Ha delegato il rilascio di ogni autorizzazione e concessione previo nulla osta della Città Metropolitana di Firenze.

STRADE PROVINCIALI
(attualmente di competenza della Città Metropolitana di Firenze)

S.P. n° 5 "LUCCHESE PER PRATO"- corrisponde alla via Lucchese tra il ponte sul canale Reale e via Buozzi, al viale P. Paolieri tra via B. Buozzi e la S.P. n° 8. Il tratto corrispondente al viale P. Paolieri pur essendo classificato provinciale è ancora di proprietà del Comune di Campi Bisenzio.
S.P. n° 8 "MILITARE PER BARBERINO"- corrisponde alla variante all'abitato di Capalle tra il ponte sull'autostrada A11 (compreso) e via dei Confini.

STRADE COMUNALI

Sono da considerare comunali tutte le strade di proprietà del Comune di Campi Bisenzio ad esclusione del viale P. Paolieri. Altresì, ai sensi del punto 2.4 della Direttiva del Ministero dei Lavori Pubblici del 24 ottobre 2000, rientrano nelle competenze del Comune di Campi Bisenzio tutte le opere viarie ricadenti su proprietà privata ma aperte all'uso pubblico. Ai sensi dell'art. 2 comma 5° lettera D del D.Lgs 285/92 - Codice della Strada - sono da considerare comunali anche tutte le strade vicinali.

 

 

La classificazione funzionale delle strade nel Comune di Campi Bisenzio

 

STRADE DI CATEGORIA A (autostrade)

Nel territorio del Comune di Campi Bisenzio sono presenti quattro tratti autostradali corrispondenti a:

Autostrada del Sole - A1 tra i confini comunali con Firenze presso San Donnino;
Autostrada del Sole - A1 tra il confine comunale con Firenze ed il confine comunale con Sesto Fiorentino presso il canale Macinante;
Autostrada del Sole - A1 tra il ponte sul canale Reale ed il confine comunale con Sesto Fiorentino;
Autostrada Firenze - Mare  - A11 tra il confine comunale con Sesto Fiorentino e il confine comunale con Prato.

STRADE DI CATEGORIA B (extraurbane principali)

Nel territorio comunale di Campi Bisenzio non sono presenti strade extraurbane principali.

STRADE DI CATEGORIA C (extraurbane secondarie)


S.R. n° 66 "Pistoiese" tra il confine comunale con Firenze e l'ingresso al centro abitato di San Piero a Ponti;
S.P. n° 5 "Lucchese" tra il confine comunale con Sesto Fiorentino e la S.P. n° 8;
S.P. n° 8 "MILITARE PER BARBERINO"- corrispondente alla variante all'abitato di Capalle tra il ponte sull'autostrada A11 (compreso) e l'ingresso al centro abitato di Capalle;
S.R. n° 325 "VAL DI SETTA E DI BISENZIO" tra via Carraia e l'ingresso al centro abitato di Campi Bisenzio;
Via S. Allende.
Circonvallazione Sud tra la rotatoria con via Palagetta (esclusa) e la rotatoria con via Barberinese (compresa);

STRADE DI CATEGORIA D (urbane di scorrimento)

Nel territorio comunale di Campi Bisenzio non sono presenti strade urbane di scorrimento.

STRADE DI CATEGORIA E (urbane di quartiere)

Vedasi planimetria al link sotto riportato.

STRADE DI CATEGORIA F (locali urbane o extraurbane)

Vedasi planimetria al link sotto riportato.

Essendo stata emessa la deliberazione di Giunta Comunale n° 970 di classificazione funzionale delle strade in data 24 settembre 1993, e considerato che da tale anno  è stata integrata unicamente dalla Deliberazione di Giunta Comunale n° 233/05 solo per il viale P. Paolieri e la Circonvallazione Sud, risulta che molte delle strade realizzate dopo il 1993 non sono state ancora classificate. Altresì con la modifica della delimitazione dei centri abitati non può essere più attribuita la caratteristica di strada extraurbana ad una strada che ricade all'interno di un centro abitato. Per determinare una classificazione funzionale ipotetica di strade prive di classificazione occorrerà pertanto considerare le caratteristiche geometriche e di traffico relativamente ai parametri riportati nell'articolo 2 del Codice della Strada.

 
 

La planimetria della classificazione funzionale delle strade è stata redatta sulla base delle planimetrie allegate alle Deliberazioni della Giunta Comunale n° 970/93 e n° 233/05 considerando le modifiche apportate successivamente alle delimitazioni dei centri abitati, gli esatti confini comunali, le strade risultanti effettivamente di proprietà comunale o comunque ad uso pubblico.


 

Normative

Articolo 2 del Decreto Legislativo n° 285 del 30 aprile 1992 Codice della Strada;
Articoli 2, 3, 4, del Decreto del Presidente della Repubblica n° 495 del 16 dicembre 1992;
Direttive del Ministero dei Lavori Pubblici del 12 aprile 1995;
Circolare Ministeriale del 29 dicembre 1997 n° 6709/97;
Circolare della Regione Toscana prot. n° 973 del 27 maggio 1993;
Circolare della Regione Toscana prot. n° 12850/1994;
Deliberazione della Giunta Comunale del 24 settembre 1993 n° 970;
Deliberazione della Giunta Comunale del 30 settembre 2005 n° 233.


 

Ai sensi dell'art. 70 della L. 22 aprile 1941 n° 633  e D.Lvo  68/2003, il riassunto o la riproduzione di brani, disegni o comunque di parti della presente pagina informatica sono liberi solo se effettuati senza fine di lucro per uso di critica, di discussione, di insegnamento, di ricerca scientifica o per pubblica utilità ed a condizione che vengano accompagnati dalla menzione che la fonte di provenienza è il Comune di Campi Bisenzio - Ufficio Traffico.
Pagina realizzata da R. Menegatti anno 2015

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO