1. Vai ai contenuti
  2. Vai al menu principale
  3. Vai al menu di sezione
  4. Vai al footer
Contenuto della pagina

Canta che ti passa

Settembre 2016

Da lungo tempo si sa che cantare permette di liberare le proprie emozioni e, modulando il respiro, di controllarle quando rischiano di prendere il sopravvento, come nei momenti di paura. Grazie alle neuroscienze ora sappiamo anche che quando si canta i neuroni sono stimolati a lavorare con un sincronismo maggiore rispetto al normale. Quale migliore attività allora per salutare la fine dell'estate? Canta che ti passa, si diceva. E anche noi ve lo diciamo, proponendovi sia libri che parlano di canzoni e di cantanti che testi di canzoni. Per cantare da soli, o in compagnia, come vi pare ma, possibilmente, sempre a squarciagola, per caricarvi di energia e scacciare ogni pensiero ansioso.

 


Ultima Modifica: 07/09/2016

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO