1. Vai ai contenuti
  2. Vai al menu principale
  3. Vai al menu di sezione
  4. Vai al footer
Contenuto della pagina

Patti di collaborazione

Vuoi prenderti cura di un bene comune? Attraverso i patti di collaborazione per la gestione condivisa dei beni comuni, cittadine e cittadini attivi, possono collaborare con l'Amministrazione nella realizzazione di progetti di gestione, manutenzione, miglioramento e rigenerazione dei beni comuni urbani.

Il contenuto del patto varia in relazione al grado di complessitą degli interventi concordati e della durata della collaborazione.

Chi può proporre un patto

  • privato cittadino
  • referente di soggetti associati/riuniti formalmente
  • associazioni

Quali obiettivi si propone il patto

  • Azioni e interventi volti alla manutenzione, protezione, conservazione e rigenerazione dei beni comuni urbani;
  • Programma di fruizione collettiva dei beni comuni urbani, con carattere di inclusivitą ed integrazione;
  • Recupero, riattivazione e riqualificazione dei beni comuni urbani;

Come presentare la proposta di collaborazione

La proposta di collaborazione, debitamente compilata, deve essere inviata tramite email benicomuni@comune.campi-bisenzio.fi.it o pec all'indirizzo comune.campi-bisenzio@postacert.toscana.it

Le proposte di collaborazione vengono valutate dal Tavolo per i "beni comuni urbani", costituito dal Sindaco o suo delegato e dai Dirigenti/Responsabili dei settori interessati.
In caso di esito favorevole dell'istruttoria, l'iter amministrativo si conclude con la sottoscrizione del patto di collaborazione.

Per informazioni

Ufficio Economia Civile
055 8959202-623
benicomuni@comune.campi-bisenzio.fi.it

Regolamento per i Beni Comuni



Ultima Modifica: 04/10/2021

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO