1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
 

Piazza Dante 36, 50013 Campi Bisenzio - Tel. 055 89591 Fax 055 891965 - comune.campi-bisenzio@postacert.toscana.it

 
 
 
Contenuto della pagina

Proposte di lettura in biblioteca - Agosto 2014

SPAZIO ACCOGLIENZA | | La Storia Antica nei romanzi
Il boom editoriale dei romanzi storici non conosce tregua, in una summa di fonti storiche, miti, tradizioni e leggende medievali. Anche le grandi civiltà del passato rivivono in queste pagine e la Roma antica ne esce protagonista, soprattutto quella di età imperiale: le avventurose vicende di soldati, imperatori e guerrieri vengono narrate non solo da noti autori italiani come Guido Cervo, Valerio Massimo Manfredi o Andrea Frediani - fino ad arrivare ad Invictus di Simone Sarasso, che arricchisce il genere di una originale nota pulp - ma anche da penne straniere quali Robert Graves e Conn Iggulden. Dall'avventuroso al giallo, fino a commistioni col fantasy (un esempio, il ciclo di Eymerich di Valerio Evangelisti, ispirato a un inquisitore trecentesco realmente esistito) in un passaggio di generi da sempre capaci di "catturare" i lettori: un modo alternativo di avvicinarci alla Storia.

 

SALOTTO LIBRARIO  | | Un agosto misterioso
Da sempre le calde giornate estive ci spingono a tuffarci in trame avvincenti, che ci "incollino" alla pagina: uno dei generi preferiti dai nostri utenti  in questo periodo è il giallo. Genere "contagioso", che al giorno d'oggi ha allargato i suoi confini, il giallo spesso si avvicina al romanzo classico, o si tinge di avventura, o ancora si lega all'horror. La proposta del mese di agosto raccoglie titoli adatti a ogni esigenza di lettura, dai noir metropolitani di Ed McBain o James Ellroy ai thriller legali di Scott Turow e John Grisham, per arrivare agli autori italiani ormai intramontabili come Fruttero e Lucentini o Andrea Camilleri.

 

BAMBINI E RAGAZZI  | | Leggere per la Palestina in lutto
Nella striscia di Gaza ci sono (o dobbiamo dire c'erano?) due biblioteche, faticosamente create da Ibby (International Book Board for books for Young people) . Ma Gaza ora è un inferno. E Ibby scrive: "... Gli abitanti di Gaza sono invisibili. A quanto pare, tutto può essere fatto loro impunemente. C'è una politica che si giustifica con la scusa di perpetrare omicidi mirati, che spara nelle case ben sapendo che ci saranno "danni collaterali". In quale altro luogo al mondo tutto questo è considerato accettabile? Questo non si qualifica come un crimine contro l'umanità? Le biblioteche IBBY sono di nuovo chiuse, non sappiamo per quanto tempo. I bambini che facevano affidamento su questi luoghi come uno spazio sicuro dove poter leggere, scrivere e suonare, sono costretti a vivere a casa, nella paura..." (Il testo intero dell'appello è qui: http://www.bibliotecasalaborsa.it/ragazzi/ibby/eventi-u.php?u=24850)
Quando i bambini vengono uccisi il mondo intero dovrebbe soffrire e sentirsi in lutto. E quando scuole e biblioteche sono distrutte o chiuse per guerra il nostro senso di lutto diventa più acuto  perché ai vivi si sta sottraendo anche il diritto al futuro. Noi bibliotecari vogliamo fare almeno questo piccolo gesto per i bambini di Gaza in balia della guerra, e proporvi letture sulla loro terra martoriata e sul desiderio di pace che alberga nel cuore di molte persone di entrambi quei popoli trascinati in questa lugubre follia.

 

Le proposte di lettura della biblioteca comprendono selezioni di pubblicazioni presenti in biblioteca e disponibili per il prestito e la consultazione. Le relative bibliografie sono consultabili nel sito web della biblioteca alla pagina "Cataloghi e proposte di lettura".
Altre proposte di lettura relative ai libri per ragazzi sono disponibili nella sezione "Argomenti" del portale www.liberweb.it promosso dalla rivista LiBeR.

 

SCAFFALE DEL LIBERO SCAMBIO |  Bookcrossing in biblioteca
Uno spazio libero, per tutti, utenti e non, dove lasciare i libri che non si ha più voglia di avere in casa, che si sono letti, che si sono iniziati e che non si finiranno mai, che si sono amati e si vogliono condividere... Insomma un posto per dare un'altra vita a un libro che resterebbe altrimenti inutilizzato nella propria libreria di casa. Ecco cos'è lo scaffale del libero scambio collocato all'ingresso della biblioteca: una risorsa da cui attingere senza formalità.

 
Ultima Modifica: 31/07/2014

Piazza Dante 36, 50013 Campi Bisenzio - Tel. 055 89591 Fax 055 891965
Partita Iva 00421110487 - comune.campi-bisenzio@postacert.toscana.it

  1. Valida il codice XHTML della pagina corrente - collegamento al sito, in lingua inglese, del W3C
  2. Valida il codice CSS - collegamento al sito esterno, in lingua inglese, del W3C
  3. Vai alla dichiarazione di accessibilità
  4. Vai alla dichiarazione di accessibilità