1. Vai ai contenuti
  2. Vai al menu principale
  3. Vai al menu di sezione
  4. Vai al footer
 
Contenuto della pagina

AGGIORNAMENTI

AGGIORNAMENTO IMPORTANTE
Con Ordinanza Commissariale n. 54 del 5 giugno 2024 la Regione Toscana ha approvato il secondo elenco dei beneficiari dei C.A.S., e disposto l'erogazione nei confronti dei Comuni del contributo relativo al trimestre dal 1 febbraio al 30 aprile 2024 nonché, per alcune domande ammesse in un secondo momento, del contributo relativo al trimestre precedente.
Con la determinazione dirigenziale n. 509 del 7 giugno 2024 il Comune ha approvato gli elenchi dei beneficiari, l'elenco aggiornato delle domande escluse, nonché degli importi spettanti a ciascuno dei nuclei familiari beneficiari, che a breve verranno liquidati alle coordinate bancarie comunicate dai cittadini.

 

EMERGENZA ALLUVIONE - CONTRIBUTO DI AUTONOMA SISTEMAZIONE (C.A.S.)

 
 
 

AGGIORNAMENTO DEL 7 GIUGNO 2024

Con Determinazione dirigenziale n. 509 del 7 giugno 2024 sono stati approvati, conseguentemente all'adozione dell'Ordinanza commissariale n. 54 del 5 giugno 2024, i seguenti elenchi:

 

AGGIORNAMENTO DEL 19 MARZO 2024

Con Determinazione dirigenziale n. 228 del 19 marzo 2024 sono stati approvati, conseguentemente all'adozione dell'Ordinanza commissariale n. 21 del 14 marzo 2024, i seguenti elenchi:

 

In cosa consiste

L'Ordinanza commissariale n. 109 del 7 dicembre 2023 ha stabilito che i cittadini che hanno dovuto abbandonare le proprie abitazioni a seguito dell'alluvione che ha colpito il territorio del Comune di Campi Bisenzio il 2-3 novembre 2023, e che hanno trovato un alloggio alternativo possano chiedere il contributo regionale di autonoma sistemazione (CAS).
Si tratta di un contributo mensile concesso ai nuclei familiari la cui abitazione principale, abituale e continuativa sia stata danneggiata in tutto o in parte in modo da essere temporaneamente inutilizzabile oppure sia stata sgomberata in esecuzione di provvedimenti adottati dalle competenti autorità.
Esso viene erogato su richiesta degli interessati, a far data dall'ordinanza di sgombero o, se mancante, a far data dall'effettivo abbandono dell'immobile, e fino a che non si siano realizzate le condizioni per il rientro nell'abitazione, oppure non si sia trovata un'altra sistemazione stabile. In ogni caso, il contributo non può essere erogato dopo la data di scadenza dello stato di emergenza.
Il Comune effettuerà controlli in merito alle suddette condizioni e alla loro permanenza.


 

A quanto ammonta

La misura del contributo è la seguente:
nuclei con un componente: 400 Euro;
nuclei con due componenti: 500 Euro;
nuclei con tre componenti: 700 Euro;
nuclei con quattro componenti: 800 euro;
nuclei con cinque o più componenti: 900 Euro.
E' stabilita una maggiorazione di 200 Euro per ciascun componente del nucleo familiare che alla data dell'evento calamitoso sia:
a. di età superiore a 65 anni;
b. portatore di handicap;
c. disabile con una percentuale di invalidità non inferiore al 67%.
Per periodi inferiori al mese il contributo si determina dividendo l'importo mensile per il numero di giorni del mese di riferimento, moltiplicato per i giorni di effettiva inutilizzabilità.


Come fare la domanda: piattaforma, modulistica e termini

La domanda può essere presentata solo telematicamente mediante il servizio online messo a disposizione dalla Regione Toscana all'indirizzo:
https://accessosicuro.rete.toscana.it/arpa/access?targetSeviceUrl=https:%2F%2Fpda-arpa.tix.it%2Fpda%...

Alla piattaforma si accede con:
-  le credenziali S.p.i.d. (Sistema Pubblico di Identità Digitale);
- la propria tessera sanitaria attivata e con il relativo codice pin, o altra C.N.S. (Carta Nazionale dei Servizi), come la Carta di Identità Elettronica.
E' possibile anche presentare la domanda tramite delega.

Il termine perentorio per la presentazione della domanda è il 9 febbraio 2024.
Le domande pervenute oltre tale data saranno considerate inammissibili.


Come fare la domanda: Assistenza

L'Ufficio Casa risponde a tutte le richieste di chiarimento e informazione relative all'istanza di C.A.S., che possono essere trasmesse all'indirizzo e mail: ufficiocasa@comune.campi-bisenzio.fi.it o comunicate ai numeri di telefono 055/8959301/344/313/658.
E' anche possibile consultare le seguenti Linee Guida per la compilazione del formulario:


Documentazione

Si invitano i cittadini a consultare:
- l'Ordinanza commissariale n. 109 del 7 dicembre 2023;
- l'Allegato A della suddetta ordinanza: "Criteri, modalità e termini per la presentazione delle domande nonché per  i controlli e l'erogazione dei contributi per l'autonoma sistemazione in conseguenza alle avverse condizioni metereologiche che, a partire dal giorno 2 novembre 2023, hanno colpito il territorio delle Province di Firenze, Livorno, Pisa, Pistoia e Prato", recante in calce anche un facsimile di domanda.




Ultima Modifica: 10/06/2024

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO