Contenuto della pagina

Recensione di Teresa Callegari

Immagine della copertina del libro Nessun luogo è lontano di Richard Bach

Nessun luogo è lontano

Richard Bach 
Illustrazioni di Ron Wegen
Milano : Rizzoli, 1984; 2. ed.
1 v. : ill. ; 21 cm
Trad. di: There's no such place as far away
Collocazione: R 813.54 BAC

 
 

È un libro per tutti, adulti e ragazzi. Si presenta subito come un libro attraente dal punto di vista grafico, in quanto le immagini sono disegni ad acquerello che accompagnano gradevolmente e intensamente la lettura dall'inizio alla fine.

Ma direi che lo scritto è veramente profondo perché " le uniche cose che contano son quelle fatte di verità e di gioia, e non di latta e lustrini."

È un libro da leggere e da rileggere per chi ama le cose vere della vita: l'amore e l'amicizia, sentimenti sempre più difficili da trovare nel periodo che stiamo vivendo.

 

 
 

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO