1. Vai ai contenuti
  2. Vai al menu principale
  3. Vai al menu di sezione
  4. Vai al footer
Contenuto della pagina

Ordine del giorno del Consiglio comunale del 17 maggio 2007

La seduta inizia alle ore 20.00, presso La Sala Consiliare "Sandro Pertini", in Piazza Dante 36.

I punti iscritti all'ordine del giorno sono i seguenti:

 
  • Comunicazioni del Presidente.
  • Comunicazioni del Sindaco.
  • Quesiti a risposta immediata.
  • Aree di proprietą comunale situate fra il torrente Marina, il Garille e l'asse autostradale della Firenze - Mare. Vendita alla Societą Sasch S.p.A. corrente in Campi Bisenzio, via Einstein n. 26. (Dirigente Settore VI°) 
  • Approvazione del Regolamento dei lavori, servizi e forniture in economia, ai sensi dell'art. 125 del D.Lgs. 12/04/2006 n. 163. (Settore VI°) 
  • Farmapiana S.p.A. - Approvazione di modifiche allo Statuto societario. (Segreteria Generale) 
  • Relazione annuale del Difensore Civico associato. 
  • Ordine del Giorno sulla "Stabilizzazione dei lavoratori parasubordinati" presentato dal Consigliere comunale Antonio Iocca del Gruppo DS Uniti nell'Ulivo 
  • Interrogazione del Consigliere comunale Prospero D'Agati del Gruppo Verdi per la Pace su "Abbattimento alberi via Cimabue".   
  • INTEGRAZIONE ALL'ORDINE DEL GIORNO:
  • Ordine del giorno "per la sicurezza e la prevenzione degli infortuni sui luoghi di lavoro" presentato dal capogruppo Marco Ballerini del gruppo "Socialisti Democratici Italiani". 
  • Ordine del giorno "L'assurdita' di morire lavorando" presentato dai gruppi consiliari DS e Margherita. 
  • Interrogazione in merito agli accordi riguardanti la cessione di parte dei locali della Scuola Media Statale Matteucci - Garibaldi, posti in Via Garcia Lorca a favore del Liceo Scientifico Agnoletti, succursale di Campi Bisenzio presentata dal capogruppo Marco Ballerini del gruppo "Socialisti Democratici Italiani".
  • Saranno presenti i rappresentanti delle organizzazioni sindacali.
 
 


Ultima Modifica: 08/10/2019

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO