1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
 

Piazza Dante 36, 50013 Campi Bisenzio - Tel. 055 89591 Fax 055 891965 - comune.campi-bisenzio@postacert.toscana.it

 
 
 
Contenuto della pagina

Ripartizione dei seggi del Consiglio Comunale

La determinazione del numero dei seggi spettanti a ciascuna lista o a ciascun gruppo di liste collegate è possibile solo dopo che il sindaco sia stato già proclamato (articolo 73 del D.Lgs.  n. 267/2000).

Al riparto non sono ammesse le liste che, al primo turno, non abbiano raggiunto il 3% del totale dei voti validi e che non appartengano a nessun gruppo di liste che abbia superato tale soglia.

Il Consiglio di Stato ha stabilito che  la percentuale del 3% deve essere rapportata ai voti complessivamente espressi ai candidati Sindaci  e non ai soli voti di lista (sentenze 14 maggio 2010 n. 3021 e 16 febbraio 2012 n. 802 ).

 

La ripartizione dei seggi avviene utilizzando il metodo d'Hondt, dividendo la cifra elettorale di ogni lista o gruppo di liste collegate per uno, per due, e così via, fino a ventiquattro, corrispondente al numero di posti di consigliere comunale da assegnare.

I quozienti più alti ottenuti dalle varie liste  o gruppi di liste collegate, saranno scelti per l'assegnazione.

A parità di quozienti nelle cifre intere e decimali, il posto è attribuito alla lista o gruppo di liste che ha ottenuto la maggiore cifra elettorale e a parità di quest'ultima per sorteggio.

Se la lista o gruppo di liste ha conquistato un numero di seggi maggiore rispetto al numero dei propri candidati, i seggi eccedenti sono distribuiti tra le altre liste o gruppi di liste  secondo l'ordine di precedenza dei quozienti.

 

Il 60% dei seggi

Il Consiglio Comunale di Campi Bisenzio prevede ventiquattro seggi, oltre a quello riservato al Sindaco; i seggi sono ridotti del 30% rispetto al Consiglio Comunale uscente.

Quindici seggi rappresentano il 60% dei seggi da assegnare nei casi di premio di maggioranza; tale valore viene determinato arrotondando per eccesso il valore decimale pari a 14,40%, sulla base di sentenze del Consiglio di Stato (sentenze 1 marzo 2012 n. 1197 e 17 aprile 2013 n. 2086).

 

Premio di maggioranza

Una volta stabilito il numero dei seggi che spettano a ciascuna lista o a ciascun gruppo di liste collegate, possono presentarsi le seguenti ipotesi:

  • la lista o il gruppo di liste collegate con il candidato proclamato eletto alla carica di Sindaco ha ottenuto almeno il 60% dei seggi assegnati al Consiglio Comunale: in tal caso non si fa luogo ad alcuna attribuzione del premio di maggioranza ed i seggi vengono assegnati secondo le consuete regole di ripartizione ( metodo d'Hondt );
  • la lista o il gruppo di liste collegate al candidato proclamato eletto alla carica di Sindaco non ha ottenuto almeno il 60% dei seggi assegnati al Consiglio Comunale, ma abbia ottenuto almeno il 40% dei voti validi  e nessun' altra lista o nessun altro gruppo di liste collegate abbia superato il 50% dei voti validi (premio di maggiornaza);
  • la lista o il gruppo di liste collegate al candidato proclamato eletto alla carica di Sindaco non ha ottenuto almeno il 60% dei seggi assegnati al Consiglio Comunale, e inoltre non ha ottenuto almeno il 40% dei voti validi  oppure  un'altra lista o gruppo di liste collegate ha superato il 50% dei voti validi: anche in questo caso i seggi restano determinati nel numero risultante a seguito delle operazioni di ripartizioni di cui al metodo d'Hondt. 

Il Consiglio di Stato ha stabilito che  le percentuali del 40% e 50% devono essere rapportate ai voti complessivamente espressi ai candidati Sindaci  e non già soli voti di lista (sentenze 14 maggio 2010 n. 3021 e 16 febbraio 2012 n. 802 ).

 
 
Ultima Modifica: 05/07/2016

Piazza Dante 36, 50013 Campi Bisenzio - Tel. 055 89591 Fax 055 891965
Partita Iva 00421110487 - comune.campi-bisenzio@postacert.toscana.it

  1. Valida il codice XHTML della pagina corrente - collegamento al sito, in lingua inglese, del W3C
  2. Valida il codice CSS - collegamento al sito esterno, in lingua inglese, del W3C
  3. Vai alla dichiarazione di accessibilità
  4. Vai alla dichiarazione di accessibilità