Contenuto della pagina

Il viaggio della memoria a Monaco e Dachau

8 - 10 maggio 2015

"Memoria e futuro sono collegati strettamente e la [loro] connessione è compito della scuola. Si crea cultura mantenendo il ricordo di quanto avvenuto. Un pericolo di oggi è l'appiattimento sul presente che rimuove la memoria" Sergio Mattarella

L'Associazione Futura Memoria e Cooperativa Macramè, con il patrocinio del Comune di Campi Bisenzio e con il contributo della Sezione Soci Coop di Campi Bisenzio, dei Circoli, delle Associazioni e dei privati organizza il Viaggio della Memoria a Monaco e Dachau.
L'8 maggio è prevista la visita della città di Monaco. Il giorno successivo gli studenti parteciperanno alla cerimonia ufficiale col gonfalone del Comune a Dachau.
Domenica 10 maggio partenza per Herrenchiemsee nell'isola del lago Chiemsee e visita al castello di Ludwig II.

Parteciperanno 45 studenti delle scuole del territorio (10 del Liceo Agnoletti, 10 di ognuno dei 3 Istitui Comprensivi e 5 della Scuola Paritaria Scuole Serve di Maria Addolorata) accompagnati dall'Assessore alla Città Vivace e delle Persone Monica Roso: "Siate sempre testimoni del ricordo - esorta il vicesindaco del Comune - noi abbiamo e voi avete una grande responsabilità: essere testimoni di questa storia drammatica che distrusse molte vite, ma che ci racconta anche come è possibile costruire quando si è disposti a dare la vita per la libertà e per la democrazia. L'odio ha radici lontane viene coltivato nel tempo: dobbiamo e dovete fare attenzione a ogni nuovo germoglio di violenza, anche nei gesti e nelle parole. Studiate per non smettere mai di ricordare e capire da dove veniamo e per costruire il futuro di una convivenza più giusta"

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO