Contenuto della pagina

Recensione di Ilaria Tagliaferri - 23 marzo 2009

Immagine della copertina del libro Una barca nel bosco di Paola Mastrocola

Una famiglia americana

Joyce Carol Oates
Net, 2006, 506 p.

Coll. P 813.54 Oat

 
 

La famiglia è quella dei Mulvaney, piccolo clan composto da padre, madre e tre figli: nella loro fattoria in nord america le stagioni si susseguono in un'atmosfera serena e allo stesso tempo vivace, dove le energie si concretizzano quotidianamente grazie alla solidità dell'affetto. Improvvisamente un evento drammatico che riguarda la figlia minore squarcia la tranquillità domestica, lacerando gli animi e portando tutti i componenti della famiglia in una nuova inattesa dimensione, dove tra dolore e distanze ci sarà posto per crescere e divenire consapevoli di sé.
L'autrice è l'americana Joyce Carol Oates, scrittrice sensibile, prolifica senza mai abbandonare la qualità delle sue opere e particolarmente attenta alle tematiche sociali, o per meglio dire alle innumerevoli sfumature emotive dell'umana vicenda. La sua è una narrazione intensa, limpida, che accoglie e introduce il lettore nella storia rendendo il suo stesso sguardo più lucido e ricettivo nei confronti dei personaggi, delle loro vicende, ma soprattutto di ciò che questi sentono nel profondo. Un romanzo in cui ci si immerge, insomma, con tutto il pathos e la riflessione che ciò comporta, ma anche con la certezza di aver letto una storia di autentica, straordinaria umanità.

 

 
 

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO