Contenuto della pagina

IL GONFALONE DI CAMPI A OLBIA

 

Fossi: "Voglio che arrivino la solidarietà e la vicinanza della nostra città a chi ha perso tutto"

L'Associazione Giovediamoci, la Fratellanza Popolare di San Donnino e le Mamme amiche, sono ad Olbia, per consegnare alla Pubblica Assistenza olbiese giocattoli, farmaci, prodotti sanitari e generi di prima necessitą raccolti a Campi Bisenzio, in solidarietą con le popolazioni colpite dall'alluvione di novembre.Sarą presente il Gonfalone del Comune. Lo ha deciso il sindaco per testimoniare la vicinanza di tutti i campigiani alle popolazioni martoriate. "Voglio che arrivino la solidarietą e la vicinanza della nostra cittą alle vittime, a chi ha perso tutto, a chi deve ridisegnare la propria vita, agli amministratori locali che devono far fronte alle conseguenze di una calamitą spaventosa - dice Emiliano Fossi - voglio che i ragazzi e le ragazze che hanno organizzato questa cosa bella, vadano lą orgogliosi di quello che hanno fatto e consapevoli di rappresentare l'intera cittą. Mi č sembrato giusto affidare a loro il simbolo di Campi, il Gonfalone della cittą, per stringersi intorno alla popolazione di Olbia nel segno di una solidarietą concreta, consapevole, attiva."

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO