Contenuto della pagina

Partono i lavori di ripristino dell'argine crollato

 

L'Assessore Nucciotti: "Ringrazio la ditta e i volontari per i lavori svolti"

Sono stati consegnati oggi da parte della Provincia di Firenze i lavori di ripristino dell'argine crollato la scorsa settimana, dove i volontari della Protezione Civile in collaborazione con la Polizia Idraulica Provinciale avevano realizzato una telonatura provvisoria, al fine di mettere in sicurezza la porzione di argine franata. I primi lavoriri guarderanno l'apprestamento dell'area di cantiere, successivamente la Ditta appaltatrice andrÓ a realizzare una scogliera capace di garantire la tenuta dell'argine. Domani arriveranno le pietre che serviranno per la realizzazione della scogliera; la durata presunta dei lavori dovrebbe essere di circa 2 mesi.
"Ringrazio sentitamente l'Ing. Barchielli Stefano (Ufficiale Idraulico IV Troncodi custodia) - dice l'Assessore ai Lavori Pubblici Riccardo Nucciotti - per il lavoro svolto nei giorni di allerta e per la celeritÓ nell'assegnazione alla Ditta dei lavori di ripristino dell'argine, senza dimenticare il grande lavoro che i Volontari di Protezione Civile hanno svolto nei giorni scorsi e che quotidianamente, nelle emergenze svolgono".

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO