Contenuto della pagina

Registrazione matrimoni omoaffettivi

Fossi: "sono pronto a garantire il rispetto dei diritti civili"

"Credo che su un argomento del genere si debba evitare di procedere caso per caso o attraverso ordinanze dei Prefetti - dichiara il Sindaco Emiliano Fossi - credo piuttosto che sia necessario avere un orientamento chiaro sulla materia dei matrimoni omoaffettivi. Molti miei colleghi in questi giorni hanno preso posizioni nette al riguardo ed anche io sono pronto a garantire il rispetto dei diritti civili".

"In seguito alla discussione dell'argomento in Consiglio Comunale - continua Fossi - ho mandato la comunicazione al Prefetto di Firenze; ritengo, infatti, importante nonostante la circolare del ministro, andare a tutelare le considerazioni giuridiche, ma soprattutto etiche alla base della scelta fatta dal Consiglio".
"appare evidente come sulla questione della trascrizione dei matrimoni contratti all'estero tra persone dello stesso sesso sia indispensabile una legge che, colmando un vuoto, permetta poi ai Comuni di operare in maniera uniforme. Sul piano della coscienza civile il tema ha conosciuto, in questi anni, un'evoluzione culturale che stimola ad affrontarlo, superando paure e pregiudizi".
Per questo "mi auguro - conclude Fossi - che il Governo favorisca velocemente l'adozione da parte del Parlamento di una legge".

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO