Contenuto della pagina

I.S.E.E. - Indicatore situazione economica equivalente

 

Scadenze


Le attestazioni I.S.E.E. hanno validità fino al 15 gennaio di ogni anno.

Si ricorda ai cittadini interessati che per partecipare ai Bandi indetti dal Comune (ad esempio Bando E.r.p., Bando per il contributo affitto, Avviso pubblico per la prevenzione degli sfratti incolpevoli) o per presentare determinate istanze (ad esempio per i nidi o la riduzione della tariffa mensa) è necessario essere in possesso di una attestazione I.S.E.E. in corso di validità.

Per l'anno 2019 le attestazioni I.S.E.E. valide sono solo quelle ottenute dopo la data del 15 gennaio 2019

Si consiglia di prendere quanto prima appuntamento con i C.A.A.F. per la presentazione della Dichiarazione Sostitutiva Unica (D.S.U.), al fine di poter disporre di una attestazione I.S.E.E. in corso di validità.

 

I.S.E.E. e servizi comunali


La certificazione I.S.E.E. serve per:

 

Importante


Si ripete che l'attestazione I.S.E.E. degli anni precendenti non è più valida. Per accedere alle prestazioni agevolate occorre l'I.S.E.E. rilasciata dopo il 15 gennaio 2019.

Dove e quando richiedere l'I.S.E.E.


L'I.S.E.E  può essere richiesta ai C.A.A.F.oppure può essere ottenuta collegandosi direttamente al sito dell'INPS (Istituto Nazionale della Previdenza sociale).

L'attestazione I.S.E.E. non viene rilasciata in tempo reale. I tempi di rilascio possono variare anche di diversi giorni. E' necessario quindi, tenuto conto dei tempi fissati per i vari tipi di bando (contributi affitto, mensa, buoni ecc... ) provvedere con anticipo alla presentazione della D.S.U. funzionale all'ottenimento dell'attestazione I.S.E.E.

 

Per saperne di più


Scarica e leggi la nota informativa

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO