1. Vai ai contenuti
  2. Vai al menu principale
  3. Vai al menu di sezione
  4. Vai al footer
Contenuto della pagina

Scuola lavoro e stages integrativi della formazione professionale

Descrizione

Gli studenti che frequentano istituti scolastici di istruzione superiore possono essere assegnati presso gli uffici comunali, per alternare brevi periodi di attività scolastica a periodi di apprendimento in situazione lavorativa. A tale scopo, gli istituti scolastici interessati propongono al Comune di stipulare apposita convenzione finalizzata all'accoglimento degli studenti. Tali processi formativi possono limitarsi ad un solo periodo oppure possono svolgersi in più periodi ed anche in diversi anni scolastici.
Ciascun istituto scolastico, soggetto promotore, nomina un tutore responsabile delle attività didattico organizzative. Il Comune, soggetto ospitante, nomina un tutore responsabile dell'inserimento e affiancamento degli studenti sul luogo di lavoro. I compiti dei tutori  devono essere garantiti per tutto il periodo previsto nel progetto formativo e di orientamento.
Durante i percorsi formativi gli studenti osservano l'orario di lavoro dell'ufficio comunale dove sono assegnati; hanno l'opportunità di avvicinarsi al mondo del lavoro della pubblica amministrazione e di acquisire, seppure in piccola parte, alcune competenze lavorative.



Ultima Modifica: 27/05/2020

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO