Contenuto della pagina

Rinnovato il patto di gemellaggio con il popolo saharawi

IV° Conferenza Internazionale delle Città gemellate con il popolo saharawi

Sabato scorso il Comune di Campi Bisenzio ha rinnovato il patto di gemellaggio con il popolo saharawi durante la "IV° Conferenza Internazionale delle Città gemellate con il popolo saharawi" organizzata dalla Federazione Toscana dell'AICCRE. Campi Bisenzio è gemellata con la tendopoli di Bir Lehlu, nella Repubblica Araba Saharawi Democratica, dal 28 gennaio 1993.
L'evento si è svolto in occasione del 40° anniversario dell'invasione del territorio saharawi da parte del Marocco e ha voluto riaffermare il diritto alla libertà e all'indipendenza della popolazione saharawi e il diritto ad esprimersi con un libero referendum, come stabilito dalle Nazioni Unite nel 1991.
Quello che la popolazione saharawi sta vivendo in questi giorni è un momento di grande difficoltà e di emergenza a causa dell'alluvione che, nelle settimane scorse, ha colpito i campi rifugiati in Algeria. L'ondata eccezionale di maltempo ha distrutto abitazioni, ospedali, scuole con centinaia di famiglie senza riparo, cibo e medicinali.

 

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO