Contenuto della pagina

Proposta di legge di iniziativa popolare e richieste di referendum

Alla sede comunale di Piazza Dante è possibile aderire alle raccolte firme per alcune iniziative inerenti il tema del lavoro


Si informa che presso il Servizio autonomo "Segreteria Assistenza Organi Istituzionali" (I° piano, sede comunale di piazza Dante, apertura al pubblico nei giorni di: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 13; il martedì e giovedì dalle 9 alle 13 e dalle 15.30 alle 18.15) è avviata la raccolta di firme per le seguenti iniziative:

1) proposta di legge di iniziativa popolare, denominata "CARTA DEI DIRITTI UNIVERSALI DEL LAVORO. NUOVO STATUTO DI TUTTE LE LAVORATRICI E DI TUTTI I LAVORATORI", annunciata sulla Gazzetta Ufficiale n. 56 del 8 marzo 2016;

2) richiesta di referendum abrogativo, denominato "ABROGAZIONE DELLE NORME CHE LIMITANO LE SANZIONI E IL REINTEGRO IN CASO DI LICENZIAMENTI ILLEGITTIMI", annunciata sulla Gazzetta Ufficiale n. 69 del 23 marzo 2016;

3) richiesta di referendum abrogativo, denominato "ABROGAZIONE DELLE NORME CHE LIMITANO LA RESPONSABILITà SOLIDALE NEGLI APPALTI", annunciata sulla Gazzetta Ufficiale n. 69 del 23 marzo 2016;

4) richiesta di referendum abrogativo, denominato "ABROGAZIONE DEL LAVORO ACCESSORIO (VOUCHER)", annunciata sulla Gazzetta Ufficiale n. 69 del 23 marzo 2016.

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO