Contenuto della pagina

Campi Bisenzio per il terremoto del centro Italia

Un comitato ed un conto corrente per la solidarietà alle zone colpite

 

Anche Campi Bisenzio si mobilita a sostegno delle popolazioni colpite dal sisma: è attivo il conto corrente, aperto dal Comitato che raggruppa le associazioni del territorio e dal Comune, per permettere a chiunque volgia di effettuare una donazione.

"abbiamo deciso di unire le forze - dice l'Assessore alla Protezione Civile Riccardo Nucciotti - in un unico gesto di solidarietà; lo abbiamo deciso tutti insieme durante una riunione che si è conclusa con l'impegno di coordinare le varie iniziative in una raccolta fondi facendo confluire i relativi ricavati in un conto per sostenere un unico progetto condiviso con gli altri comuni della Piana e concordato direttamente con le Amministrazioni colpite dal sisma, con le quali abbiamo avuto un rapporto diretto durante la visita fatta nei primi giorni di settembre nei comuni di Amatrice, Arquata e Accumoli".

"L'iniziativa nasce dalla constatazione di quanto sia importante fare rete tra associazioni, cittadini e Comune - afferma il sindaco Emiliano Fossi - in occasione come questa. Daremo massima diffusione alle decisioni che il comitato assumerà e pretenderemo la massima trasparenza sull'uso dei fondi raccolti".

Sul conto corrente aperto dal Comune sarà possibile far confluire il ricavato delle iniziative promosse dalle associazioni e le donazioni fatte da parte di privati. Il conto è intestato a Comune di Campi Bisenzio Emergenza Terremoto Centro Italia. IBAN IT23E0867321400040000405216 Causale: emergenza pro terremotati Italia centrale.

Tutte le forze sociali e politiche sono invitate a partecipare e quindi a far confluire in un unico progetto le varie iniziative di solidarietà per le popolazioni colpite dal sisma.

Fanno parte del Comitato, oltre al Comune di Campi Bisenzio, la Confraternita di Misericordia di Campi Bisenzio, la Fratellanza Popolare di San Donnino, la Pubblica Assistenza di Campi Bisenzio, l'associazione Charlie Bravo, la Sezione Soci Coop di Campi Bisenzio, l'associazione Mamme Amiche e la Caritas Vicariale di Campi Bisenzio ONLUS.

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO