Contenuto della pagina

Riesame avviso di accertamento ICI/IMU

L'istituto è attualmente disciplinato dal D.L. n..564/94 convertito nella legge 656/94 - integrato dalla legge 28/99- e dal decreto attuativo del ministero delle finanze n. 37/97.
L'autotutela costituisce il potere/dovere dell'amministrazione finanziaria di correggere o annullare, su propria iniziativa o su richiesta del contribuente, tutti i propri atti che risultano illegittimi o infondati.

L'autotutela è per l'ufficio tributi una facoltà discrezionale: la presentazione di un'istanza non sospende i termini per il pagamento nè per il ricorso al giudice tributario, pertanto, è necessario prestare attenzione a non far trascorrere inutilmente tali termini.
L'ente a cui viene fatta la richiesta non è obbligato per legge ad annullare o rettificare l'atto, quindi può rispondere negativamente o restare inerte.

 

Modalità di presentazione

E' possibile chiedere il riesame di un avviso di accertamento ICI/IMU direttamente all'Ufficio che lo ha emesso utilizzando il modulo scaricabile sotto riportato da inoltrare in una delle seguenti modalità al Comune:

- tramite pec all'indirizzo comune.campi-bisenzio@postacert.toscana.it;
- tramite mail all'indirizzo  servizioentrate@comune.campi-bisenzio.fi.it;
- tramite posta all'indirizzo Comune di Campi Bisenzio Ufficio Tributi Piazza Dante n. 36 50013 Campi Bisenzio

 
 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO