1. Vai ai contenuti
  2. Vai al menu principale
  3. Vai al menu di sezione
  4. Vai al footer
Contenuto della pagina

Pacchetto Scuola

Contributi economici individuali per il Diritto allo Studio per l'anno scolastico 2020/2021

 

Hanno titolo a concorrere alla concessione del contributo gli studenti:

  • iscritti per l'anno scolastico 2020/2021 a scuole secondarie di primo grado (medie), scuole secondarie di secondo grado (scuole superiori) o a percorsi di Istruzione e Formazione Professionale - IeFP - presso una scuola secondaria di secondo grado o un'Agenzia formativa accreditata
  • di età inferiore a 21 anni (20 anni e 364 giorni) al momento della domanda
  • residenti nel Comune di Campi Bisenzio
  • appartenenti a nuclei familiari con indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) calcolato in base a quanto previsto dal DPCM 159/2013, non superiore a 15.748,78 euro.
 

Il requisito relativo all'età non si applica agli studenti diversamente abili , con handicap riconosciuto ai sensi dell'articolo 3, comma 3 della legge 104/1992 o con invalidità non inferiore al 66%.

Il beneficio può essere richiesto da uno dei genitori o da chi rappresenta il minore o dallo stesso studente se maggiorenne.

Il beneficio può essere richiesto anche per gli studenti residenti a Campi Bisenzio che frequentano scuole o percorsi IeFP localizzati in altra regione contermini, salvo che la regione in questione non applichi il principio di frequenza; in ogni caso il contributo delle due regioni non può essere cumulato.

L'importo del "Pacchetto scuola" per un massimo di 300,00 euro è unico per ogni ordine di scuola e percorso IeFP. Il contributo verrà assegnato fino ad esaurimento delle risorse, in base ad una graduatoria redatta in ordine di ISEE crescente. A parità di ISEE si terrà conto dei seguenti criteri:
1) precedenza a situazioni di disabilità
2) ordine di arrivo delle domande.

Il beneficio può essere utilizzato per:

  • acquisto libri di testo;
  • acquisto altro materiale didattico;
  • servizi scolastici.

Il beneficiario non è tenuto a produrre la documentazione di spesa, ma deve conservarla per esibirla in caso di eventuali controlli.

Per l'ISEE gli interessati dovranno rivolgersi ad un  CAAF in tempo utile rispetto al periodo di presentazione delle domande

 

Modalità di presentazione

Gli interessati dovranno presentare domanda di partecipazione al Bando utilizzando esclusivamente la MODALITA' ON LINE, accedendo alla piattaforma "FIDO"a  partire dalle ore 12.00 del 13 maggio 2020 entro e non oltre il termine perentorio inderogabile delle ore 12.00 del giorno 24 giugno 2020.

Per inoltrare la domanda on-line tramite la piattaforma "FIDO"è necessario essere in possesso:

Prima di inoltrare la domanda verificare che l'attestazione ISEE non riporti annotazioni per omissioni o difformità. In caso di attestazione ISEE con annotazioni per omissioni o difformità, la domanda di ammissione al bando potrà essere accettata solo se entro il termine di scadenza del 24 giugno 2020 il richiedente procederà secondo quanto previsto dall'art. 11 comma 5 del D.P.C.M.159/2013.

Compilare direttamente la domanda online è molto semplice. Il programma presenta un modulo guidato ed effettua il controllo dei requisiti (residenza studente, età, valore I.S.E.E. ecc.). l dati di cui si deve disporre al momento dell'inserimento sono:

  • tessera sanitaria attivata e relativo codice pin o, in alternativa, credenziali  S.P.I.D. del richiedente (genitore o tutore dello studente minorenne o dello studente maggiorenne che inoltra la richiesta)
  • codice fiscale del richiedente e dello studente
  • denominazione ed indirizzo scuola o sede del IeFP che lo studente frequenterà nell'anno scolastico 2020/2021
  • classe e sezione che lo studente frequenterà nell'anno scolastico 2020/2021
  • eventuali dati della certificazione handicap
  • valore I.S.E.E. come da attestazione in corso di validità (valida per prestazioni al minore in caso di studente minorenne)
  • codice IBAN c/c bancario o postale da indicare per l'accredito del contributo.

(ai sensi della deliberazione Giunta Regionale n. 616/2020 è possibile utilizzare l'attestazione I.S.E.E. 2019 solo nel caso in cui, a causa dell'emergenza sanitaria COVID - 19, non si sia potuta fare la nuova attestazione I.S.E.E. entro la scadenza del bando).  

 

Informazioni tecniche

Chi è in possesso delle credenziali S.P.I.D. può inserire la domanda sulla piattaforma "FIDO", da tutti i dispositivi che consentano di collegarsi al sito internet del Comune di Campi Bisenzio, quindi da Smartphone, computer, tablet.

Chi non dispone di credenziali S.P.I.D. ma vuol inserire la domanda utilizzando la tessera sanitaria attivata e relativo codice pin deve disporre di un computer e di un lettore smart card.

Per chi non dispone di un computer e/o del lettore smart card, è possibile usufruire della postazione presente presso lo Sportello Polifunzionale, col quale dovrà essere fissato preventivamente un appuntamento telefonando al numero 055 8959678.

ALLA POSTAZIONE PRESENTE PRESSO LO SPORTELLO POLIFUNZIONALE POTRA' ACCEDERE IL SOLO RICHIEDENTE, SENZA ALCUN ACCOMPAGNATORE, INDOSSANDO MASCHERINA E GUANTI MONOUSO, E NON VERRA' PRESTATA ASSISTENZA ALLA COMPILAZIONE.

 
 

Graduatoria

 

Entro il 10 agosto 2020 verrà approvata la graduatoria degli ammessi e degli esclusi, nel rispetto del regolamento UE 2016/679 in materia di protezione dei dati personali, con indicazione del solo numero di protocollo e data di presentazione.

Dopo il trasferimento dei fondi regionali e statali al Comune di Campi Bisenzio il contributo sarà accreditato agli aventi diritto sul conto corrente bancario o postale indicato nella domanda.

 

Info

Per avere informazioni può essere contattato l'Ufficio Educazione e Istruzione ai seguenti recapiti:
- e mail dirittostudio.pi@comune.campi-bisenzio.fi.it
- telefoni 055/8959300 - 319 - 571



Ultima Modifica: 27/05/2020

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO