1. Vai ai contenuti
  2. Vai al menu principale
  3. Vai al menu di sezione
  4. Vai al footer
Contenuto della pagina

Avviso pubblico per l'auto costruzione o l'auto recupero di alloggi destinati alla locazione o ad altro titolo di godimento.

La Regione Toscana, in attuazione della deliberazione della Giunta regionale n. 647/2020  ha approvato, con il decreto dirigenziale n. 8572 del 29.05.2020, un Avviso pubblico per l'assegnazione di contributi regionali a favore di cooperative di auto costruzione ed auto recupero.

Per dare attuazione a tale progetto anche sul territorio comunale di Campi Bisenzio - con deliberazione della Giunta comunale n. 153 del 06.10.2020, immediatamente esecutiva, e con determinazione dirigenziale del Settore 2, Servizi alla Persona, n. 772 del 07.20.2020 - è stato approvato l'Avviso pubblico per la presentazione di proposte per la realizzazione di alloggi tramite l'autocostruzione o l'autorecupero, da parte dei componenti di cooperative, che possano presentare anche spazi di aggregazione e di condivisione o servizi comuni, per accentuare le caratteristiche dell'intervento mirato alla costruzione di relazioni umane e sociali all'interno del percorso di ricerca di soluzioni abitative.

Le proposte progettuali, che possono essere presentate dai soggetti in possesso dei requisiti per immobili o terreni di proprietà delle cooperative proponenti o messi a disposizione da soggetti pubblici o privati, devono essere raccolte dal Comune ed inviate alla Regione Toscana entro il 31.10.2020, al fine della selezione e per l'ottenimento dei contributi previsti dal decreto dirigenziale regionale n. 8572/2020. 

 

Chi può partecipare

Possono partecipare soggetti singoli o nuclei familiari, riuniti in cooperativa appositamente costituita o costituenda al momento della presentazione della proposta, anche nella forma di cooperativa di comunità di cui alla L.r.t. n. 67 del 14.11.2019.

 

Tipi di intervento ammessi

Sono ammessi gli interventi di realizzazione plurifamiliari e di alloggi sociali mediante pratiche di auto costruzione o auto recupero, in cui i soci della cooperativa partecipino direttamente ai lavori di costruzione o recupero edilizio, nelle forme e nella misura determinata nella fase progettuale, in relazione alle specifiche possibilità e capacità.

 

Modalità di partecipazione

Le proposte, complete di tutta la documentazione e di tutti gli elaborati richiesti, in 3 (tre) copie cartacee, devono pervenire entro e non oltre le ore 12.00 del 25.10.2020 (quindi, essendo il 25 giorno festivo, deve intendersi le ore 12,00 del giorno 26.10.2020) al Protocollo generale dell'Ente, piazza Dante 36, 50013 - Campi Bisenzio (FI), in  plico chiuso recante all'esterno, oltre all'intestazione del mittente, la dicitura: "Proposta di intervento per Programma Decreto dirigenziale regionale n. 8572/2020".

Saranno escluse le proposte che perverranno oltre il suddetto termine perentorio inderogabile, anche se recanti timbro postale di data precedente. 

 

Documentazione necessaria

Le proposte preliminari di intervento dovranno essere corredate dalla seguente documentazione: 

  • individuazione area o immobile interessati con indicazione dello stato di diritto, e se la proprietà è diversa dal proponente;
  • atto di accettazione da parte della stessa dei termini della proposta;
  • relazione esplicativa delle caratteristiche dell'intervento, ivi comprese le modalità di regolamentazione dei rapporti fra i diversi soggetti coinvolti;
  • elenco dei soci della cooperativa che parteciperanno attivamente allo svolgimento dei lavori, con specificate le professionalità presenti all'interno della cooperativa, nonché quelle da reperire all'esterno;
  • soggetto cui affidare lo svolgimento dei compiti previsti;
  • elaborati grafici riportanti le indicazioni progettuali preliminari;
  • relazione di fattibilità relativa in particolare a conformità urbanistica e vincoli;
  • cronoprogramma preliminare;
  • quadro finanziario completo di calcolo del costo dell'intervento, contributo regionale, altre fonti di finanziamento;
  • impegno per i soggetti attuatori privati di costituzione di fidejussione bancaria o assicurativa pari all'ammontare del contributo lavori richiesto.
 

Requisiti dei beneficiari finali degli alloggi (in caso di locazione di alloggi non di proprietà)

Per poter beneficiare degli alloggi è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti, che devono essere posseduti da tutti i componenti del nucleo familiare sia al momento della presentazione della proposta al Comune di Campi Bisenzio, sia al momento della stipula del contratto di locazione:

- avere la cittadinanza italiana o di uno Stato appartenente all'Unione europea, oppure di altro Stato purché in regola con le norme vigenti in materia di immigrazione;
- avere la residenza o l'attività lavorativa prevalente nel territorio regionale;
- non essere titolari di diritti di proprietà o usufrutto, di uso o abitazione su alloggio adeguato alle esigenze del nucleo familiare, ubicato nel territorio della Regione Toscana o in qualsiasi località extraregionale, la cui distanza dal Comune di Campi Bisenzio  sia inferiore a 50 km. L'adeguatezza dell'alloggio è verificata nei casi in cui non si determina una situazione di sovraffollamento come definita all'articolo 12.8 e Allegato C punto 2 della L.r.t  n. 2/2019;
- non essere titolari di diritti di proprietà, ivi compresa la nuda proprietà, di usufrutto, di uso o di abitazione su uno o più alloggi, anche sfitti, ubicati in una qualsiasi località del territorio nazionale il cui valore complessivo sia uguale o superiore a quello determinato ai sensi dell'articolo 38 comma 3 lettera m della L.r.t. 2/2019;
- avere un valore I.S.E.E. del nucleo familiare non superiore ad Euro 35.000,00;
- non avere ottenuto, a qualsiasi titolo, contributi pubblici per l'acquisto, la costruzione o il recupero di alloggi, ovvero non aver ottenuto in qualsiasi parte del territorio nazionale, l'assegnazione in uso, in abitazione, in proprietà o con patto di futura vendita, nonché in locazione, di alloggi costruiti, recuperati o comunque fruenti del concorso o del contributo dello Stato, delle Regioni o di altri Enti pubblici;
- essere soci effettivi della cooperativa di autocostruzione o autorecupero proponente l'intervento.

 

Link utili

 

Info

Eventuali informazioni potranno essere richieste all'U.O Area Sociale, recapiti: serv.soc@comune.campi-bisenzio.fi.it.

 


Ultima Modifica: 20/10/2020

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO