1. Vai ai contenuti
  2. Vai al menu principale
  3. Vai al menu di sezione
  4. Vai al footer
Contenuto della pagina

Inviare una pratica edilizia

I canali telematici per l'invio di una pratica edilizia

LE PRATICHE EDILIZIE DEVONO ESSERE TRASMESSE ESCLUSIVAMENTE IN VIA TELEMATICA, TRAMITE I SEGUENTI CANALI: 

NEL CASO DI UTILIZZO DI CANALI O MODALITA' DIVERSE (deposito cartaceo, PEC ecc.), LA PRATICA E' DICHIARATA IRRICEVIBILE ED ARCHIVIATA.

Modalità di allestimento dei modelli di presentazione delle pratiche edilizie e relativi allegati tecnici

Tutta la documentazione deve essere allestita in formato PDF/A standard UNI A4 o A3 e sottoscritta digitalmente dal professionista delegato, ovvero avere l'estensione .p7m.

Ogni file deve contenere solamente una delle rappresentazioni richieste, planimetria di un singolo piano o sezioni o prospetti, riferita ad un solo stato rappresentativo (RILIEVO o MODIFICATO o SOVRAPPOSTO).
Su ogni file deve essere riportato in basso a destra la rappresentazione grafica dei punti cardinali con indicazione del solo Nord e la scala numerica in cui è stato redatto il disegno (1:50, 1:100 etc) tramite il canonico righello bianco e nero.

Le istanze, depositi, comunicazioni ecc. contenenti files in formati diversi da quelli sopra indicati non saranno protocollate nè acquisite agli atti.



Ultima Modifica: 16/10/2023

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO