Contenuto della pagina

Variante al Regolamento Urbanistico per la realizzazione di strutture sociosanitarie e scolastiche in Via Barberinese.

Proroga termine per le osservazioni entro il 4 giugno 2012

foto aerea con intervento

 
Vista l'entrata in vigore della L.R. 6/2012 ed in particolare l'articolo 83 c. 2 che stabilisce il termine di 60 giorni per il deposito e la pubblicazione dei provvedimenti adottati, è prorogato il termine per le osservazioni a 60 giorni dalla data di pubblicazione del primo avviso e cioè fino al 4 giugno 2012.
 
Variante al Regolamento Urbanistico Comunale finalizzata alla realizzazione di strutture sanitarie e scolastiche in fregio a via Gramignano e via Barberinese.

Il nuovo disegno dell'area prevede la realizzazione di una struttura destinata ad accogliere funzioni sanitarie contenente al proprio interno locali per degenza ospedaliera convenzionata, RSA, Nucleo Alzheimer e centro ambulatoriale di riabilitazione e geriatria oltre ai relativi servizi accessori e la realizzazione di una struttura scolastica, scuola media superiore con 3 sezioni per un totale di 15 classi, con palestra e servizi.

 
La variante è stata adottata con deliberazione del Consiglio Comunale n. 45 del 06.03.2012 e pubblicato sul BURT della Regione Toscana n. 14 del 04.04.2012


 
 

Elaborati adottati con la variante

 

Partecipazione e informazione

Il provvedimento adottato è depositato presso il Servizio Pianificazione Urbanistica negli orari di apertura al pubblico. L'avviso è stato pubblicato sul BURT della Regione Toscana n. 14 del 04.04.2012 e sul BURT n. 18 del 02.05.2012 e chiunque può presentare al Comune di Campi Bisenzio le osservazioni che ritenga opportune entro il 4 giugno 2012.
Le osservazioni, in triplice copia, su carta libera,  indirizzate al Dirigente del Settore "Gestione del Territorio" del Comune di Campi Bisenzio, Piazza Dante n. 36- 50013 Campi Bisenzio, dovranno essere presentate all'Ufficio Protocollo del Comune di Campi Bisenzio e potranno anche essere spedite per posta (farà fede il timbro postale).

 

Archivio documenti da consultare

 

Garante della comunicazione

Per questo procedimento, il Dirigente del Settore Gestione del Territorio con propria determinazione dirigenziale n.  64 del 6 ottobre 2011 ha nominato quale Garante della Comunicazione ai sensi dell'art. 19 della legge regionale n° 1 del 2005. 

Dottoressa Donata Troisi
Tel. 055 8959639

 

Responsabile del Procedimento

Dottor Rodolfo Baldi

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO