Contenuto della pagina

Piano di Massima Unitario a destinazione produttiva 2.5

 
Rendering dell'intervento
 

Approvazione

Il Piano di Massima Unitario 2.5  è stato approvato con Delibera C.C. n. 44 del 29/05/2006ed è attualmente vigente in forza dell'art. 30 del D.L. 21/06/2013 n. 69 convertito con modificazioni nella Legge 09/08/2013 n. 98 che ha prorogato di tre anni la validità delle convenzioni di lottizzazione.

Il piano è costituito dai seguenti elaborati:
- relazione tecnica
- rilievo dell'area
- rilievo dell'area
- a.1 proprietà dell'area: particelle catastaliinterne al PMU
- a.2 visure catastali, estratti di mappa
- b.1 aree pubbliche da cedere al Comune
- b.2 reti di adduzione e scarico
- b.3 reti di adduzione e scarico
- d.1 planimetria, sezioni e profili
- f.1 destinazione delle superfici dell'area diintervento
- e risoluzione delle problematiche idrauliche connesse all'intervento
- inserto fotografico
- pareri preliminari: richieste
- relazione idraulica
- bilancio ambientale
- elenco elaborati certificazione ambientale
- indagini geologico-tecniche
- schema di convenzione

Variante al P.M.U.

Con delibera C.C. n. 115 del 30/05/2017 è stata definitivamente approvata la " Variante semplificata al RUC e contestuale variante al P.M.U. 2.5, approvato con delibera del Consiglio Comunale n. 44 del 29 Maggio 2006, per cambio di destinazione d'uso del lotto 1N da D5 a D2 e Presa d'Atto della modifica del perimetro del piano a seguito della deviazione del Fosso Tomerello ". La variante è divenuta efficace a seguito di pubblicazione sul BURT parte II n. 24 del 14/06/2017 n. 115, determinando anche gli effetti di semplificazione previsti dal PIT-PPR ai sensi del D.Lgs. 42/2004.

La variante al piano è costituita dai seguenti elaborati:

 

Gli elaborati cartacei sono consultabili,  presso il Servizio Urbanistica del Comune - posto al piano secondo del palazzo comunale, in Piazza Dante n. 36 - Campi Bisenzio, negli orari di apertura: lunedì dalle 8.30 alle 13.30 e il giovedì dalle 15.30 alle 17.30.

 

Convenzione

In data 28/09/2006 rep. 32376 a rogito Notaio D'Ambrosi in Prato è stata stipulata la convenzione per la realizzazione del Piano di Massima Unitario a destinazione produttiva n. 2.5, registrato a Prato il 03/10/2006 al n. 8503 serie 1T.

 

Opere di urbanizzazione

Tutte le opere di urbanizzazione di cui alla convenzione rep.32376/2006 sono state cedute al patrimomio comunale con atto Notaio Francesco D'Ambrosi in data16/03/2016 rep. 47806, registrato a Prato il 25/03/2016 al n. 3436 serie 1 T e trascritto a Firenze il 25/03/2016 R.G. 11032 R.Part. 7411

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO