1. Vai ai contenuti
  2. Vai al menu principale
  3. Vai al menu di sezione
  4. Vai al footer
Contenuto della pagina

Il Centro Situazioni comunale

 
  1. Compiti del Centro Sistuazioni
  2. Come contattare il Centro Situazioni comunale
 

Compiti del Centro Situazioni comunale

In ottemperanza all'art. 2 del DPGR n°69/R del 1.12.2004, il Comune deve possedere un Centro Situazioni (Ce.Si.) che in via continuativa con modalità h24 ha i seguenti compiti:

 
  • Il ricevimento delle segnalazioni circa situazioni di criticità in atto o previste
  • La verifica delle segnalazioni ricevute e della loro possibile evoluzione
  • Il monitoraggio del territorio relativamente ai rischi individuati dal Piano di Protezione Civile Comunale
  • Il mantenimento di un costante flusso informativo con il Centro Operativo Comunale nonché con le altre componenti sia del sistema regionale che di altri soggetti che concorrono alle attività di protezione civile (ad es. sala operativa Città Metropolitana, Genio Civile di Prato)
 

Sostanzialmente il Ce.Si. comunale garantisce la ricezione e trasmissione in qualsiasi momento di informazioni ed avvisi inerenti le attività di protezione civile e provvede a mantenere permanentemente un quadro aggiornato della situazione territoriale sia dal punto di vista degli eventi previsti, in corso che delle varie azioni adottate. Inoltre provvede ad informare costantemente il Sindaco e il responsabile del Servizio Protezione Civile Comunale, o loro sostituti, nonché le associazioni di volontariato convenzionate, degli avvisi di allerta e delle criticità previste o in atto.
Altresì il Ce.Si. riceve le segnalazioni di situazioni di emergenza provenienti dai cittadini verificando se rientrano nelle competenze della protezione civile e quindi valutando se è necessario informare il Sindaco e il responsabile del Servizio Protezione Civile Comunale, o loro sostituti, così da poter attivare funzioni del C.O.C..
In caso di apertura della sala operativa di protezione civile, tutte le attività di collegamento, informazione e monitoraggio vengono trasferite a tale struttura che si avvale comunque della collaborazione del Ce.Si.. In particolare il Ce.Si. collabora con il Centro Operativo Comunale (C.O.C.), effettuando i monitoraggi richiesti o continuando a mantenere i contatti con la sala operativa della Città Metropolitana di Firenze e con le associazioni di volontariato convenzionate.


 

Come contattare il Centro Situazioni comunale

Il Ce.Si. comunale è organizzato per svolgere la propria attività h24/365 gg/anno, quindi anche durante i giorni festivi.
Per contattare il Ce.Si. utilizzare il numero telefonico:

335 7370585

Utilizzare il suddetto numero di telefono esclusivamente per segnalare emergenze in atto che possono causare gravi danni a persone o cose. Non utilizzare quindi il numero di telefono per segnalare guasti, mal funzionamenti o per richiedere interventi che rientrano nella normale attività di manutenzione delle strutture pubbliche.
In alternativa possono essere contattati nei seguenti giorni e orari:

La POLIZIA MUNICIPALE DI CAMPI BISENZIO
Dalle ore 7,30 alle ore 19,30 di giorno feriale
Dalle ore 8,00 alle ore 20,00 di giorno festivo

al n° tel. 055 890544

La SALA OPERATIVA COMUNALE DI PROTEZIONE CIVILE
Il lunedì - mercoledì - venerdì dalle ore 9,00 alle ore 13,00
Il martedì e giovedì dalle ore 16,00 alle ore 17,30

ai n° tel. 055 8959244 - 055 8959476


 

Ai sensi dell'art. 70 della L. 22 aprile 1941 n° 633  e D.Lvo  68/2003, il riassunto o la riproduzione di brani, disegni o comunque di parti della presente pagina informatica sono liberi solo se effettuati senza fine di lucro per uso di critica, di discussione, di insegnamento, di ricerca scientifica o per pubblica utilità ed a condizione che vengano accompagnati dalla menzione che la fonte di provenienza è il Comune di Campi Bisenzio - Servizio Protezione Civile.
Pagina realizzata da arch. R. Menegatti - ultimo aggiornamento 13.01.2020



Ultima Modifica: 04/02/2020

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO