1. Vai ai contenuti
  2. Vai al menu principale
  3. Vai al menu di sezione
  4. Vai al footer
Contenuto della pagina

Legalizzazione di fotografie

Descrizione

In applicazione al Testo Unico 445/2000 sulla documentazione amministrativa, le fotografie necessarie al rilascio di documenti personali devono essere legalizzate dall'Ufficio richiedente se presentate personalmente dall'interessato.
La legalizzazione della foto è prevista principalmente per:

  • La richiesta di passaporto e patente 
  • Autorizzazione per porto d'armi, licenza di pesca, licenza di caccia.
 

Modalità di richiesta

Il richiedente deve presentarsi personalmente.
Il minore deve recarsi allo sportello accompagnato da un genitore o dal tutore.

 

Dove rivolgersi

Le foto si legalizzano presso lo sportello unico dei Servizi Demografici negli orari di ufficio indicati.

 

Documenti da presentare

Per legalizzare una foto occorre presentare:

  • Una fotografia recente a mezzo busto, a capo scoperto (ad eccezione dei casi in cui la cpertura del capo con velo, turbante od altro sia imposta da motivi religiosi, semprechè i tratti del viso siano ben visibili) 
  • Valido documento di riconoscimento.

Il genitore del minore, ovvero il tutore, devono presentare il proprio documento di riconoscimento.

 

Tempi di conclusione del procedimento e costi

La consegna è immediata.
Il costo è pari a 26 centesimi.
Si ricorda la necessità di prenotare l'accesso agli sportelli certificativi per garantire il contenimento dedgli accessi. A tal fine occorre utilizzare il portale Fido "Io resto a casa ed uso Fido"

 

Normativa di riferimento

Circolare del Ministero dell'Interno n. 3 M.I.A.C.E.L. del 14.03.1995: Documenti di identità personale ed autenticazione di fotografie.
D.P.R. 445 del 28.02.2000.

Unità organizzativa responsabile del procedimento

L'ufficio titolare del procedimento e dell'adozione delprovvedimento finale è l'Ufficio unico di certificazione demografica.
In relazione alla nuova macrostruttura e al funzionigrammadell'Ente, l'ufficio è collocato nel Settore 2  - Servizi alla persona

Modalità per ottenere informazioni

Possono essere fornite informazioni ulteriori, rispetto alle spiegazioni contenute nella presentepagina,
1) all'indirizzo e mail seguente:
urp@comune.campi-bisenzio.fi.it
anagrafe@comune.campi-bisenzio.fi.it
2) ai seguenti contatti telefonici durante l'orario d'ufficio
Ø Responsabile dei Servizi Demografici - Luisanna Galluccio 055/ 8959470; e.mail l.galluccio@comune.campi-bisenzio.fi.it
Ø Ufficialedi Anagrafe- Baroncelli Beatrice 055 / 8959442
Ø Ufficialedi Anagrafe - Breschi Monica 055/ 8959449
Ø Ufficialedi Anagrafe - Cercato Salvatore 055 /8959450
Ø Ufficialedi Anagrafe - Cintelli Ilaria 055 / 8959651
Ø Ufficialedi Anagrafe - Pinzauti Susanna 055/ 8959451
fax : 055/8959446
Privacy: l'Ufficio si conforma alla normativaeuropea e nazionale sul Trattamento Dati ( Regolamento UE 2016/679 - d.lgs 196/2003 )

Ricorsi

Nei confronti dei provvedimenti di non accoglimento può essere presentato ricorso al Prefetto entro 30 giorni dalla notificazione.
La competenza giuridizionale è attribuita al giudice ordinario.

Potere sostitutivo in caso di inerzia

In caso di inerzia del responsabile delprocedimento, ai sensi della deliberazione diGiunta Comunale 24/09/2013 n. 205, il potere sostitutivo è esercitato dal Segretario Generale.



Ultima Modifica: 25/10/2021

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO