1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
 

Piazza Dante 36, 50013 Campi Bisenzio - Tel. 055 89591 Fax 055 891965 - comune.campi-bisenzio@postacert.toscana.it

 
 
 
Contenuto della pagina

art. 54

Dirigenza

  1. I Dirigenti esercitano in autonomia, in attuazione degli indirizzi e nel perseguimento degli obiettivi stabiliti dagli organi elettivi, le funzioni di direzione, propulsione, coordinamento e controllo delle strutture a cui sono preposti, e sono direttamente responsabili della correttezza amministrativa, dell'efficienza e dei risultati di gestione. 
  2. Ai Dirigenti compete l'adozione di tutti gli atti, compresi quelli che impegnano l'Amministrazione verso l'esterno, loro riservati dalla legge, dallo Statuto e dai regolamenti dell'Ente o loro delegati dal Sindaco, nonché la gestione finanziaria, tecnica ed amministrativa mediante autonomi poteri di spesa, di organizzazione delle risorse umane, strumentali e di controllo. 
  3. Gli incarichi dirigenziali e di alta specializzazione sono assegnati dal Sindaco con provvedimenti motivati in base a criteri di professionalità, attitudine ed esperienza; tali incarichi hanno durata determinata e sono, con provvedimento motivato, rinnovabili o revocabili in ogni momento. 
  4. Il Regolamento sull'ordinamento dei servizi e degli uffici precisa le attribuzioni dei Dirigenti e definisce i criteri di assegnazione dei relativi incarichi e quelli per la valutazione dei risultati di gestione. 
  5. I Dirigenti rispondono del risultato dell'attività svolta dagli uffici cui sono preposti, della realizzazione dei programmi e del raggiungimento degli obiettivi loro affidati. 
  6. I Dirigenti possono delegare a persone alle loro dipendenze, appartenenti all'area direttiva, il compimento di attività gestionali e, secondo le modalità stabilite dai regolamenti, l'adozione di atti specifici di propria competenza, fermi restando, da parte del Dirigente delegante, il potere di direttiva, di controllo, di revoca ed avocazione nonché la corresponsabilità sugli atti adottati dal delegato. 
  7. In caso di inerzia o ritardo che determini pregiudizio per l'interesse dell'Ente il Sindaco può fissare un termine perentorio entro il quale il Dirigente deve adottare i provvedimenti di competenza; qualora l'inerzia permanga il Sindaco può nominare un commissario ad acta.
 
Ultima Modifica: 16/01/2014

Piazza Dante 36, 50013 Campi Bisenzio - Tel. 055 89591 Fax 055 891965
Partita Iva 00421110487 - comune.campi-bisenzio@postacert.toscana.it

  1. Valida il codice XHTML della pagina corrente - collegamento al sito, in lingua inglese, del W3C
  2. Valida il codice CSS - collegamento al sito esterno, in lingua inglese, del W3C
  3. Vai alla dichiarazione di accessibilità
  4. Vai alla dichiarazione di accessibilità