Contenuto della pagina

Elezione dei membri del Parlamento Europeo spettanti all'Italia da parte dei cittadini dell'Unione Europea residenti in Italia

Il Consiglio dell'Unione europea ha deciso che le elezioni europee si svolgeranno, nei 28 Stati membri dell'Unione, nel periodo compreso tra il 23 e il 26 maggio 2019. Ogni Stato membro ha proprie leggi elettorali e stabilisce le date in cui i cittadini andranno alle urne durante il suddetto periodo.

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 71 del 25 marzo 2019 è stato pubblicato il Decreto del Presidente della Repubblica 22 marzo 2019,  che convoca i comizi per l'elezione dei 76 membri del Parlamento Europeo spettanti all'Italia, per il giorno di domenica 26 maggio 2019 dalle ore 7.00 alle ore 23.00.

Il Parlamento Europeo l'unico organo dell'UE eletto a suffragio diretto che rappresenta i 500 milioni di cittadini dell'UE. Svolge un ruolo fondamentale nell'elezione del Presidente della Commissione europea, oltre a condividere con il Consiglio dell'Unione europea il potere di bilancio e il potere legislativo

Il Parlamento europeo ha tre funzioni principali:

  • discutere e approvare le normative europee insieme al Consiglio
  • discutere e adottare il bilancio dell'UE insieme al Consiglio.
  • controllare le altre istituzioni dell'UE, in particolare la Commissione, per accertarsi che agiscano democraticamente

Per approfondimenti visita il sito del Parlamento Europeo http://www.europarl.europa.eu/portal/it

In queste pagine troverete alcune informazioni sulle elezioni europee.
Per comodità di consultazione sono state catalogate in due sezioni, una Elettoriche riunisce le informazioni di maggiore interesse per l'elettore, l'altra Gruppi Politici che raccoglie informazioni mirate per i partiti/movimenti politici impegnati nella campagna elettorale.


Elettori

Seggi Elettorali
Elenco dei seggi elettorali sul territorio

Voto elezioni europee
Il sistema di voto

La Tessera elettorale
Che cos'è e come ottenerla

Voto domiciliare
Ammissione al voto domiciliare

Voto assistito
L'elettore che vota con accompagnatore

Gruppi Politici

Disciplina della propaganda elettorale
Inizio della propaganda elettorale, riunioni elettorali e divieto di alcune forme di propaganda elettorale fonica su mezzi mobili
Concomitanza delle manifestazioni di propaganda elettorale con le ricorrenze del 25 aprile e del 1 maggio
Diffusione dei sondaggi demoscopici
Inizio divieto di propaganda

 
 

Manifesto informativo

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO